7.7 C
Verona
2 Dicembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Domenica operazione “Lago Puliti” per i soci del “Legnago Sub”

leg sub

Terza Edizione della manifestazione ecologica “Lago Pulito”, domenica 4 ottobre, nelle acque di Castelletto di Brenzone per i soci del “Legnago Sub”, affiliato Fipsas e attivo dal 1979, in collaborazione con il Circolo Nautico di Brenzone. Squadre di subacquei, suddivisi in vari gruppi, con volontari in superficie, puliranno il fondale e la riva adiacente il Centro Nautico.

L’intesa, che unisce le due associazioni, nasce dall’acqua. Legando la passione subacquea a quella velistica sfocia una sintonia, che consente la realizzazione di iniziative, a carattere volontario, mirate alla valorizzazione del Lago di Garda. Le operazioni di pulizia del fondale inizieranno alle ore 9,30, con il ritrovo dei partecipanti al Circolo Nautico. Alle ore 10,30 si darà inizio al recupero del materiale dal fondo, con deposito sui moli. La raccolta sarà effettuate da parte del Comune, che ha patrocinato l’evento, e smaltirà in discarica il rifiuto speciale. Al termine, alle ore 13,30, pranzo al ristorante del Circolo Nautico, con la consegna ai volontari di omaggi a ricordo della giornata.

«In oltre trenta anni di attività – informa Luca Falamischia, Istruttore del Legnago Sub – abbiamo contribuito, con la nostra concreta partecipazione, alla sensibilizzazione civile per la raccolta dei rifiuti e alla valorizzazione delle acque del Lago di Garda. I risultati delle scorse manifestazioni ci stimolano a proseguire in questa direzione perché la miglior divulgazione è l’esempio».

«Daremo, come negli anni scorsi, il nostro supporto logistico e tecnico – commenta Luca Brighenti, presidente del Circolo Nautico Brenzone – fornendo, al Legnago Sub, l’unità d’appoggio per consentire lo svolgimento delle operazioni necessarie in piena sicurezza».

Alla manifestazioni saranno presenti, in rappresentanza dell’amministrazione Comunale di Legnago, Cristina Bisin, consigliere con delega allo sport, e Tommaso Casari, assessore allo Sport; per il Comune di Brenzone sul Garda, il sindaco Tommaso Bertoncelli.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo

Verona, folle fuga in auto contromano in tangenziale per scappare ai Carabinieri

massimo

San Bonifacio,  arrestati dai Carabinieri i due autori della rapina ad un’anziana al cimitero

massimo