10.7 C
Verona
18 Maggio 2021
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

Due denunciati per detenzione illegali di fucili e munizioni

armi-sequestrate

Nei giorni scorsi, i Finanzieri del Comando Provinciale di Verona hanno eseguito una serie di accertamenti amministrativi e fiscali nei Comuni di San Giovanni Ilarione e Vestenanova, ma quelli che dovevano essere dei controlli documentali hanno invece fatto emergere, in una ditta del luogo, la presenza di armi detenute in maniera illegale.

Ne seguito l’intervento della componente Anti Terrorismo Pronto Impiego del Corpo che, allertata, è stata impiegata in supporto dei militari impegnati negli accertamenti di natura fiscale. Approfondendo le ricerche è̀ stata scoperta, nei capannoni dell’impresa, una vera e propria armeria illegale con 4 fucili, una carabina ad aria compressa e 180 munizioni possedute non rispettando le norme sulla detenzione di armi da fuoco.

L’attività ha condotto alla denuncia di 2 soggetti, uno dei quali aveva precedenti specifici in materia di armi.

Condividi con:

Articoli Correlati

Lazise, arrestati dalla Squadra Mobile di Verona con 5,5 chili di cocaina nel vano motore dell’auto

massimo

Verona, arrestati con 170 grammi di eroina: erano già ai domiciliari

massimo

Legnago, il Comune sigla un accordo con “Plastic Free” per la tutela dell’ambiente

massimo

Isola della Scala, è il cugino del calciatore Meggiorini la vittima dell’incidente di sabato a Lazise

massimo

Ciclismo, Lonardi dell’ Autozai Petrucci Contri secondo a Sacile

massimo

Lazise, si ribaltano con l’auto: un morto e un ferito grave

massimo