24.7 C
Verona
20 Giugno 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

È in Terapia intensiva il bambino che ha rischiato di affogare nella piscina di un asilo privato di Vigasio

I carabinieri di Vigasio davanti alla piscina gonfiabile dove il bambini ha rischiato di annegare

E ricoverato nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale di Borgo Trento in gravi condizioni il bambino di tre anni rimasto vittima oggi di un incidente avvenuto poco prima delle 11 nella piscina di un asilo privati di Vigasio. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della stazione di Vigasio, subito intervenuti nell’asilo nido privato, situato in via Battisti, sembra che il piccolo sia rimasto troppo tempo all’interno di una piscina gonfiabile, che era stata allestita all’interno della struttura per affrontare la calura estiva. Quando le operatrici si sono rese conto che il bambino aveva perso i sensi, lo hanno subito tirato fuori dalla piscina e praticato le prime manovre di emergenza, allertando i sanitari del 118. Il piccolo è stato trasportato con l’elisoccorso all’ospedale di Borgo Trento in codice rosso.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, presidio della Cgil sanità: «Subito le assunzioni di operatori sociosanitari e infermieri»

massimo

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo

Verona, sabato concerto in piazza del popolo a San Michele Extra

massimo

Autonomia, Borchia (Lega): «Il Leone ha ruggito. Traguardo storico per Veneti, non abbiamo mai mollato»

massimo

San Bonifacio, Tosi (Fi) sull’accordo al ballottaggio tra Soave e FdI: «È spaccatura nel centrodestra»

massimo