5.3 C
Verona
28 Novembre 2022
In evidenza Politica ultimaora

Elezioni a Verona, Renato Della Bella (presidente di Apindustria Confimi): «Confido nella sua voglia di innovare la città»

«Quando Damiano Tommasi ha incontrato gli imprenditori di Apindustria Confimi Verona in associazione ha dimostrato, fin da subito, di avere, nonostante la scarsa esperienza nell’amministrazione pubblica, idee e proposte chiare assieme alla voglia di inserirle in un progetto di sviluppo per la città di Verona». L’ha detto, oggi, Renato Della Bella. presidente di Apindustria Confimi, dopo la vittoria elettorale del candidato di centro sinistra al ballottaggio di domenica. «Come Apindustria Confimi Verona non possiamo fare altro che confidare che questa sua energia, che questo suo desiderio di migliorare la città che trova, si traduca in fatti concreti, immediatamente percepibili per le piccole e medie imprese. Le Pmi, che da sempre hanno investito nel territorio scaligero, lo hanno a cuore e su questo territorio devono continuare a svilupparsi. Auguriamo quindi al nuovo sindaco di Verona il miglior lavoro, confidando che voglia, più di prima, coinvolgere tutte le forze economiche cittadine al servizio di progetti importanti per lo sviluppo di Verona».

Condividi con:

Articoli Correlati

Cologna Veneta, vinto un premio da 20 mila euro al 10eLotto

massimo

Verona, sette persone all’ospedale, di cui 4 gravi, per un incidente tra più auto

massimo

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo