14.2 C
Verona
3 Marzo 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Emergenza Cornavirus, nuove misure del Governo: chiusi bar, ristoranti, negozi e centri estetici

Il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha annunciato ieri sera nuove misure più restrittive nella lotta al Coronavirus, che entrano in vigore da questa mattina. Un Decreto che ricalca quanto chiesto dalla Regione Lombardia sempre ieri.

«Chiudono negozi, bar, ristoranti, parrucchieri, centri estetici e servizi di mensa.  Restano garantiti i servizi pubblici essenziali tra cui i trasporti, i negozi di generi alimentari e le farmacie – ha spiegato in un messaggio alla Nazione in tv lo stesso premier . Restano garantiti i trasporti. Resta consentita la consegna a domicilio. Per le attività produttive va incentivato il più possibile il lavoro agile, incentivate le ferie e i permessi. Le fabbriche resteranno aperte ma con misure di sicurezza. Saranno garantite, nel rispetto della normativa igienico-sanitaria, le attività del settore agricolo, zootecnico, di trasformazione agroalimentare comprese le filiere che offrono beni e servizi rispetto a queste attività».

Decreto11marzo2020

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo