9.4 C
Verona
29 Ottobre 2020
Cronaca In evidenza ultimaora

Emergenza Coronavirs, scuole chiuse, niente strette di mano, divieto di eventi pubblici: ecco il Decreto di Conte

Il Governo ha emanato ieri le nuove misure per contrastare lo sviluppo del contagio da Coronavirus. Le più importanti sono la proroga fino al 15 marzo della chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, compresa l’Università; il consiglio di evitare strette di mano e abbracci mantenendo una distanza di un metro tra le persone; divieto di organizzare meeting e congressi e stop alle manifestazioni, anche a quelle sportive e culturali, dove è previsto l’accesso del pubblico. Le partite di calcio, semmai, potranno avvenire solo a porte chiuse. Deciso anche il potenziamento del sistema sanitario, con un aumento del 50% dei posti nelle terapie intensive. Sul fronte economico venerdì in Parlamento dovrebbe arrivare lo sforamento del deficit per avviare misure a sostegno delle imprese.

DPCM 4 marzo 2020

Articoli Correlati

Nomine, scelti capigruppo e vice in consiglio regionale

massimo

Verona, incontro per riorganizzare il volontariato nell’emergenza Covid

massimo

Covid, il primario di pneumologia di Legnago addestrerà medici a Villafranca

massimo

Verona, sul web la conferenza in ateneo su “Servizi pubblici per la crescita”

massimo

Verona, protesta di ristoratori e baristi: «Siamo a terra»

massimo

Studio dell’Ateneo di Verona: Tra il 2005 e il 2015, oltre 10.000 medici e 8.000 infermieri hanno lasciato l’Italia

massimo