14.2 C
Verona
3 Marzo 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Emergenza Coronavirus, 281 i casi nel Veronese (+6), Ben 1994 in tutto il Veneto

Sono saliti a 1994 in tutto il Veneto i casi di Coronavirus, con un aumento d 57 casi rispetto a questa mattina quando però l’aumento era stato ben più pesante, pari a 321 casi rispetto al precedente bollettino della Regione del 13 marzo. Nel Veronese i casi salgono a 281, con 6 nuovi casi rispetto a questa mattina. Riguardo ai ricoverati il totale della Regione questa sera è di 721 persone, con 596 in area non critica e 125 in terapia intensiva, 118 dimessi e 60 deceduti (+5), due dei quali nel Veronese, uno al”ospedale di Borgo Roma ed uno in quello di Negrar. Nel Veronese i ricoverati sono 53 a Borgo Roma, dei quali 10 in terapia intensiva; 3 a Borgo Trento dei quali 2 in terapia intensiva; 13 all’ospedale di Legnago dei quali 4 in terapia intensiva; due a San Bonifacio; 38 all’ospedale di Negrar dei quali 3 in terapia intensiva; 6 a Villafranca; 8 alla clinica Pederzoli di Peschiera del Garda.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo