8 C
Verona
7 Dicembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora Valpolicella

Emergenza Coronavirus, appello ai medici in pensione da Ulss 9 e Ordine dei medici

Il Direttore Generale dell’Ulss 9 Scaligera, Pietro Girardi, ha incontrato il presidente e il vicepresidente dell’Ordine dei Medici di Verona, Carlo Rugiu e Lucio Cordioli. La finalità dell’incontro, al quale ha partecipato anche Denise Signorelli, direttore sanitario dell’Ulss 9, è stata quella di chiedere all’Ordine, realtà oggi più che mai fondamentale per il servizio sanitario regionale, di trovare forme di sensibilizzazione per istituire collaborazioni straordinarie con l’intera categoria medica, chiamando a raccolta in particolare il personale in quiescenza, opportunità percorribile nel rispetto della legge secondo le ultime disposizioni legislative.

L’intento è quello di potenziare tre attività ritenute prioritarie da parte dell’azienda socio sanitaria. La prima è quella di supporto al Dipartimento di Prevenzione in materia di sorveglianza attiva verso i cittadini oggi in isolamento domiciliare ed è rivolta a tutto il personale specializzato in campo di igiene e medicina generale, ma anche a tutti i medici di medicina generale in pensione. La seconda è l’attività di supporto in tema di comunicazione, rivolta in particolare ai medici di medicina generale in quiescenza, importante per veicolare le corrette informazioni all’utenza che si rivolge al numero verde istituito dall’ULSS 9, 800 936 666. Il terzo aspetto riguarda l’assistenza ospedaliera e interessa in particolare specialisti come pneumologi, anestesisti, infettivologi e internisti, virologi.

Sarà lo stesso Ordine dei Medici a occuparsi di informare e sensibilizzare la categoria medica e a farsi carico della raccolta delle disponibilità da parte dei medici in quiescenza, disponibilità che verrà poi comunicata all’Ulss, che provvederà poi a contattare gli interessati per procedere ai sensi di legge e in tempi stretti.

Condividi con:

Articoli Correlati

Cerea, con la moto contro un’auto: un ferito grave a San Vito

massimo

S.Bonifacio, l’ex ospedale passerà al Comune che darò all’Ulss il terreno per la Casa della Comunità

massimo

Legnago, oltre 80 imprenditori alla serata organizzata dall’europarlamentare Borchia sule politiche Ue per l’energia

massimo

Verona, incidente tra due auto in corso Cavour con un ferito grave

massimo

Sona, finisce con l’auto contro un albero: è in gravi condizioni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco