5.2 C
Verona
9 Dicembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Emergenza Coronavirus, Cattolica Assicurazioni estende di 30 giorni le polizze nelle zone rosse

Cattolica Assicurazioni e TUA, compagnia del Gruppo Cattolica, rendono noto che viene esteso a 30 giorni il periodo di mora per i contratti Auto e Non Auto che, al 23 febbraio 2020, data di emanazione del Decreto della Presidenza del Consiglio sull’emergenza Coronavirus, risultavano scaduti da non oltre 15 giorni e per tutte le scadenze successive. Tale agevolazione è prevista per le scadenze di febbraio e marzo, in attesa dell’evolversi della situazione.

Le misure si rivolgono ai clienti residenti nei Comuni della zona rossa (Vo’ Euganeo, Codogno, Castiglione d’Adda, Casalpusterlengo, Fombio, Maleo, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, Castelgerundo e San Fiorano) e assicurati presso qualsiasi Agenzia Cattolica e TUA del territorio nazionale; ma anche a tutti i clienti assicurati presso le Agenzie e i punti vendita secondari con sede negli undici Comuni indicati dal Decreto della Presidenza del Consiglio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Cerea, con la moto contro un’auto: un ferito grave a San Vito

massimo

S.Bonifacio, l’ex ospedale passerà al Comune che darò all’Ulss il terreno per la Casa della Comunità

massimo

Legnago, oltre 80 imprenditori alla serata organizzata dall’europarlamentare Borchia sule politiche Ue per l’energia

massimo

Verona, incidente tra due auto in corso Cavour con un ferito grave

massimo

Sona, finisce con l’auto contro un albero: è in gravi condizioni

massimo