5.4 C
Verona
26 Novembre 2022
Economia In evidenza ultimaora

Emergenza Coronavirus, Confesercenti e Italia Comfidi uniti al supporto delle imprese: plafond da 10 milioni

Confesercenti e Italia Comfidi uniti al supporto delle imprese in profonda crisi economica in questo periodo senza eguali. «Gli strumenti previsti dallo Stato sono solo il primo passo per garantire il sostegno necessario alle imprese, noi facciamo la nostra parte con qualcosa in più – dichiara Alessandro Torlucio, direttore di Confesercenti Verona -.

In un momento come questo ci vogliono interventi eccezionali perché è solo con uno sforzo fuori dal comune che possiamo superare l’emergenza e il disagio di chi fa impresa. Se il Governo ha iniziato a fare la propria parte prevedendo misure di supporto, noi, assieme a Italia Comfidi abbiamo deciso di aggiungere sostegno al sostegno».

Gli interventi previsti riguardano un plafond da 10 milioni per interventi di liquidità fino a 150.000 €, fino a 60 mesi, anche per le aziende che non hanno accesso al Fondo Centrale di Garanzia, con le 130 Banche Convenzionate; plafond aggiuntivo per rilasciare una garanzia all’80% e per tutte le finalità, su tutto il territorio nazionale; consulenza gratuita, attraverso le reti, alle imprese che hanno bisogno di programmare i propri impegni finanziari per superare l’emergenza; adesione totale alle richieste di moratoria o allungamento di piano di ammortamento di finanziamenti in essere, per le aziende già assistite dal Confidi e con tutte le Banche convenzionate; adesione alle richieste di ristrutturazione finanziaria (con liquidità ulteriore del 10% come previsto dal Decreto) compresi i debiti a breve con tutte le banche convenzionate.

«Abbiamo scelto di esserci con concretezza, strumenti efficaci, economici e subito operativi per i bisogni finanziari delle imprese veronesi – aggiunge Massimo Riccelli, responsabile area credito di Confesercenti Verona -. Stiamo mettendo in campo tutte le misure possibili, adesso per resistere nell’emergenza e, quando ripartiremo, con strumenti di sostegno di medio-lungo periodo».

Condividi con:

Articoli Correlati

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo

Verona, ATV a Job&Orienta per cercare nuovi autisti tra i giovani

massimo

Verona, domani apre “Jo&Orienta” con 400 tra scuole, università, agenzie del lavoro e realtà come Acque Veronesi

massimo