9.1 C
Verona
3 Dicembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Emergenza Coronavirus, è di Casaleone la donna positiva e ricoverata all’ospedale di Legnago

È di Casaleone la donna di 54 anni risultata positiva al Coronavirus e ricoverata all’ospedale di Legnago dall’altra notte. A confermarlo è il sindaco di Casaleone, Andrea Gennari: «La signora ha la febbre ma sta bene da quanto mi risulta. Sò che è di Casaleone ma per la privacy naturalmente non mi sono stati comunicati i dati. Ora, l’Ulss 9 farà tutte le verifiche del caso con i parenti e le persone con cui la donna è venuta in contatto nei giorni precedenti. Come Comune ho allertato la Protezione civile e sono in contatto con il Prefetto. Ripeto, si tratta di un solo caso».

La donna risultata positiva al primo test da Coronavirus, ed in attesa di avere la risposta del controtest, si è presentata da sola al Pronto Soccorso di Legnago nella notte tra venerdì e sabato, accolta nella tenda di prefiltraggio appositamente allestita davanti al Pronto Soccorso. In questo momento si trova in isolamento nel reparto di Malattie Infettive del Mater Salutis.

Il sindaco Gennari, ieri sera ha anche postato la notizia sul suo profilo Facebook: «L’autorità sanitaria mi ha appena comunicato – scrive alle 20,03 di ieri il sindaco – che oggi una persona del nostro Comune è risultata positiva al test del Coronavirus-Covid 19. La macchina della prevenzione è attiova al massimo e continua ad esserlo. Invito tutti a mantenere e continuare le proprie attività nel rispetto delle misure igienico sanitarie. Non ci dobbiamo fermare pur seguendo le indicazioni e prescrizioni del Ministero della Salute, della Regione e dei Comuni».

 

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, lutto nel mondo agricolo e sindacale per la scomparsa di Laura Ferrin

massimo

Rinnovabili, Borchia (Lega): «Pericolo dipendenza tecnologica da Cina, ora creare filiera fotovoltaico in Europa»

massimo

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo