7.7 C
Verona
24 Febbraio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Emergenza Coronavirus, gli autobus dell’Atv sanificati con l’ozono

In relazione al contenimento della diffusione del Coronavirus, l’Azienda trasporti Verona (Atv) ha messo in campo già da ieri un piano straordinario finalizzato all’igienizzazione dei mezzi pubblici in servizio, integrando le attività che già quotidianamente vengono effettuate. «Si è inteso in questo modo attuare con la massima tempestività i provvedimenti di prevenzione della Regione Veneto, dopo aver consultato il medico competente e di concerto con le rappresentanze dei lavoratori per la sicurezza (RLS) – spiegano da Atv -. Per quanto riguarda la sanificazione dei mezzi pubblici, oltre alle normali attività di pulizia, l’igienizzazione quotidiana a bordo degli autobus viene potenziata con l’utilizzo di prodotti germicidi a base di cloro per uso ospedaliero».

L’intero parco autobus viene inoltre sottoposto a procedure straordinarie di sanificazione ambientale. A questo scopo il servizio pulizie sta sottoponendo ciascun mezzo a un trattamento con l’impiego di dispositivi professionali che erogano vapore secco ad una temperatura di 180 gradi, quindi particolarmente efficaci per abbattere la carica batterica, fungina e virale dalle tutte le superfici.

Tutto il parco autobus viene infine sottoposto ad una ulteriore azione di sanificazione con ozono, un procedimento innovativo per rendere igienizzati gli ambienti. L’ozono infatti ha un notevole potere ossidante e disinfettante per cui, quando entra in contatto con una qualunque materia organica, innesca una reazione di ossidazione che uccide immediatamente batteri, virus, acari, microrganismi di qualunque tipo, muffe e funghi, mentre le molecole degli odori vengono ossidate eliminandone il carattere sgradevole.

«Alcune attività ulteriori sono rivolte a tutelare in modo specifico il personale aziendale – fanno sapere dall’azienda -. In particolare sono in corso di installazione sugli autobus delle catenelle per creare una zona di sicurezza intorno al conducente così da evitare il contatto ravvicinato e diretto con eventuali portatori del virus. Viene effettuata la distribuzione ai conducenti che ne facciano richiesta di prodotti disinfettanti specifici altamente efficaci per la pulizia delle mani e del posto guida. Si provvede alla disinfezione dei locali aziendali comuni quali mense, sale autisti, servizi igienici e alla distribuzione al personale di front office di prodotti specifici per la disinfezione di dotazioni e piani di lavoro. Viene infine data massima diffusione a tutto il personale del vademecum del Ministero della Salute sui corretti comportamenti da seguire per una efficace prevenzione».

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo

Verona, domani sit-in in piazza Bra per la Pace in Palestina e Ucraina

massimo

Sanità, l’Oncologia dell’Azienda ospedaliera di Verona protagonista di un nuovo farmaco contro il tumore al pancreas

massimo

Villafranca, i sindacati proclamano lo stato di agitazione alla casa di riposo 

massimo

Verona, 8 arresti per associazione per delinquere, violenza sessuale aggravata, sfruttamento della prostituzione, detenzione di armi clandestine e truffa

massimo

Bardolino, il 29 febbraio (unica data in Veneto) Paolo Belli porta al teatro Corallo il suo “Pur di far Commedia”

massimo