14.2 C
Verona
3 Marzo 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Emergenza Coronavirus, il caso di Legnago potrebbe essere il terzo nel Veronese

Il caso della donna ricoverata all’ospedale Mater Salutis di Legnago e trovata positiva al Coronavirus potrebbe essere il terzo nel Veronese. Ancora non c’è l’ufficialità sul caso, che però è confermato dal sindaco di Legnago, Graziano Lorenzetti, e dal presidente della Conferenza dei sindaci dell’Ulss 9, Flavio Pasini, primo cittadino di Nogara. Quello che ancora non è chiaro è se il caso legnaghese sia un nuovo contagiato, o se sia da annoverare tra i due primi casi in provincia di Verona resi noti questa mattina dalla Regione. Da quanto si apprende, sarebbe un nuovo ammalato.

La donna, ricoverata all’ospedale Mater Salutis, è risultata positiva al tampone il cui risultato è arrivato questa mattina ed immediatamente l’Ulss 9 ha informato il sindaco di Legnago, Graziano Lorenzetti, che ha attivato il “Coc”, il Centro operativo comunale della Protezione civile. La persona risultata positiva è una donna di 54 anni. Non è chiaro dove, come e quando abbia contratto il virus.

«Per ora io sono stato solo informato di questo caso e non ho ancora ricevuto una nota ufficiale in merito – spiega il sindaco Lorenzetti -. Ad ogni modo ho già attivato il centro operativo della Protezione civile per tutte le operazioni previste dal protocollo in questa emergenza».

La prima cosa da capire è dove la donna possa aver contratto il virus e quindi di individuare tutte le persone con cui è venuta in contatto per verificare se vi siano altri contagiati.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo