26.7 C
Verona
17 Giugno 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Emergenza Coronavirus, la Regione sta completando l’allestimento di 56 tende davanti a 26 ospedali

La Protezione Civile regionale sta completando in queste ore l’allestimento di 56 tende pneumatiche attrezzate davanti a 26 ospedali del Veneto, a scopo preventivo a fronte di eventuali necessità dovessero presentarsi nell’ambito dell’emergenza legata al Coronavirus.

«Si tratta di una predisposizione preventiva – spiega l’assessore regionale alla Protezione Civile, Gianpaolo Bottacin –. Allo stato attuale, le tende vengono montate e tenute chiuse. Ci auguriamo che non debbano essere utilizzate ma sono appositamente predisposte nel caso si creassero situazioni di particolare necessità in cui è necessario garantire un percorso di screening e triage rapido, parallelo e separato dagli altri utenti, a ulteriori pazienti che si presentassero presso gli ospedali con sintomi riconducibili all’infezione da Coronavirus”»

Nel Veronese le tende di prefiltraggio sono state allestite davanti agli ingressi dei Pronto Soccorso degli ospedali di Borgo Trento (2 tende) e Borgo Roma (2) a Verona, di San Bonifacio (2), di Legnago (2), e di Bussolengo (2).

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, accordo per il ballottaggio tra Longhi e Danieli dopo un mese di scontri

massimo

San Bonifacio, Soave incassa il sostegno di Fratelli d’Italia in vista del ballottaggio

massimo

Legnago, operazione contro il caporalato: due arrestati e 4 indagati

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Verona, tenta di entrare nella casa della compagna nonostante il divieto di avvicinamento: arrestato

massimo

Casaleone, torna il weekend della Festa della Birra

massimo