24.5 C
Verona
19 Luglio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Emergenza Coronavirus, l’Associazione nazionale di azione sociale di Bonavigo dona 100 tute all’ospedale di Legnago

Questa mattina l’associazione “Anas Veneto” (associazione nazionale di azione sociale) tramite la zonale di Bonavigo con sede operativa a Legnago ha consegnato 100 tute idrorepellenti e 1000 copriscarpe alla caposala del Pronto soccorso dell’ospedale “Mater Salutis ” di Legnago, con l’intento, non solo di distribuire il tutto per le necessità dei vari reparti ma anche di arginare  il contagio da Coronavirus nel personale sanitario.

«Questo è solo il primo passo, perché grazie al buon cuore dei nostri donatori a breve ci sarà un’ altra consegna – dichiara la presidente della sede Anas, Giovanna Rossi -. Un ringraziamento particolare va alla Ferramenta Giusti di Porto di Legnago per il materiale donato e alla Sanitaria Medisan che ci ha sostenuto e indirizzato negli acquisti».

Quanto consegnato oggi è il primo frutto delle donazioni pervenute a seguito della raccolta fondi indetta da Anas partita da pochi giorni. Il tutto è stato comprato per il tramite di aziende del territorio a filiera controllata italiana, inoltre fanno sapere da Anas che la raccolta fondi continua e sono già stati ordinati altri presidi sanitari da consegnare agli addetti ai lavori dell’ospedale di Legnago.

«Un grande grazie anche a chi sta donando poco, e sono tanti, perché siamo convinti che quel poco è tutto ciò che può dare, e anche se sarà utile per comprare un singolo paio di guanti o una sola mascherina avrà dato il proprio contributo per aiutare tutta la comunità», ha sottolineato il portavoce regionale di Anas, Francesco Bitto.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, denuncia di Gottardi (Uil) sul degrado all’ospedale Geriatrico: «All’interno vivono sbandati violenti e pericolosi»

massimo

Verona, celebrato ieri il ricordo dell’assalto partigiano al Carcere degli Scalzi

massimo

Verona, grazie all’8xmille alla Chiesa Cattolica è nata Casa Santa Elisabetta per donne in difficoltà

massimo

Valpolicella Doc, presentato in Regione il Dossier socioeconomico 2024 della principale denominazione Rossa del Veneto

massimo

Feste de L’Unità 2024, il via venerdì 19 luglio a Quinzano e Casaleone

massimo

Oppeano, rinnovato l’accordo integrativo alla Finstral

massimo