17.6 C
Verona
17 Giugno 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Emergenza Coronavirus, nel Veronese 3 decessi nelle ultime 24 ore e 53 nuovi casi

Nel Veronese registrati 3 decessi dalle 17 di ieri, che portano il numero dei morti a 417. Mentre si registrano 53 nuovi casi rispetto a ieri sera. Sono i dati dell’emergenza Coronavirus nel bollettino delle 17 di oggi della Regione Veneto con i contagiati che arrivano nel Veronese ad un totale di 4771, con 1623 “negativizzati” (+110), cioè guariti e risultati negativi. Scendono a 351 i ricoverati (-2) dei quali 38 in terapia intensiva. I guariti sono in tutto il Veneto 2670 (+29 rispetto a ieri sera).

In totale in Veneto i decessi in ospedale salgono a 1170 (+9). I contagiati sono arrivati a 18244 (+105) con 9291 negativizzati (+451), e 7165 persone in isolamento domiciliare (-17), mentre a Verona in isolamento domiciliare sono in 1213 (-22).

I ricoverati sono 1078 in tutto il Veneto (-9), dei quali 108 in Terapia intensiva (-2). Nel Veronese i ricoverati sono 30 all’ospedale di Borgo Roma (-4), dei quali 10 in terapia intensiva; 23 a Borgo Trento (-1), dei quali 11 in terapia intensiva; 32 a Legnago (-3) di cui 4 in terapia intensiva; 7 a San Bonifacio (+4); 91 a Villafranca (+6), di cui 8 in terapia intensiva; 58 all’ospedale di Marzana; 23 all’ospedale di Bussolengo; 3 all’ospedale di Bovolone; 41 a Negrar (-2) dei quali 4 in terapia intensiva; 43 alla clinica Pederzoli di Peschiera del Garda (-1) di cui 1 in terapia intensiva.

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, accordo per il ballottaggio tra Longhi e Danieli dopo un mese di scontri

massimo

San Bonifacio, Soave incassa il sostegno di Fratelli d’Italia in vista del ballottaggio

massimo

Legnago, operazione contro il caporalato: due arrestati e 4 indagati

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Verona, tenta di entrare nella casa della compagna nonostante il divieto di avvicinamento: arrestato

massimo

Casaleone, torna il weekend della Festa della Birra

massimo