8 C
Verona
7 Dicembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Emergenza Coronavirus, nel Veronese 43 nuovi casi e sono 1725 le persone in isolamento domiciliare

Nel Veronese sono 43 in più casi di Coronavirus questa mattina rispetto al bollettino della Regione di ieri sera: passano da 438 a 481. Lo dice il bollettino delle 9 della Regione che dà in Veneto un totale di 2704 (+163). I ricoverati sono 719 (+10) in tutto il Veneto, dei quali 171 in Terapia intensiva (+8). I decessi salgono a 80 (+4), due dei quali riguardano persone che erano ricoverate a Borgo Roma, mentre 136 sono i guariti dimessi ieri. In isolamento domiciliare in tutto il Veneto vi sono 8658 persone (un dato che comprende sia i positivi al tampone che le persone entrate in contatto con questi), a Verona sono 1725.

Nel Veronese i ricoverati sono 55 (-2) all’ospedale di Borgo Roma, dei quali 14 in terapia intensiva; 12 a Borgo Trento, tutti in terapia intensiva; 15 (+1) a Legnago di cui 6 in terapia intensiva (+1); 3 a San Bonifacio; 5 a Villafranca; 52 (-2) a Negrar dei quali 9 in terapia intensiva; 15 alla clinica Pederzoli di Peschiera del Garda, di cui 2 in terapia intensiva (+2).

Condividi con:

Articoli Correlati

Cerea, con la moto contro un’auto: un ferito grave a San Vito

massimo

S.Bonifacio, l’ex ospedale passerà al Comune che darò all’Ulss il terreno per la Casa della Comunità

massimo

Legnago, oltre 80 imprenditori alla serata organizzata dall’europarlamentare Borchia sule politiche Ue per l’energia

massimo

Verona, incidente tra due auto in corso Cavour con un ferito grave

massimo

Sona, finisce con l’auto contro un albero: è in gravi condizioni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco