8 C
Verona
18 Aprile 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Emergenza Coronavirus, nel Veronese rispetto a ieri sera 66 nuovi casi ed un decesso a Borgo Roma

Un morto all’ospedale di Borgo Roma e 66 nuovi casi di Coronavirus nel Veronese questa mattina per un totale di 788 contagiati. I deceduti in provincia salgano quindi a 21, mentre sono 239 i ricoverati dei quali 67 in terapia intensiva.

È il bilancio del bollettino regionale delle 8 per la provincia di Verona. In totale in Veneto i decessi salgono a 131 (+1). I contagiati in Veneto sono attivati a 4.031 (+280) con 12.432 persone in isolamento domiciliare (un dato che comprende sia i positivi al tampone che le persone entrate in contatto con questi), mentre a Verona in isolamento domiciliare sono in 2.531.

I ricoverati sono 1070 (+41) in tutto il Veneto, dei quali 236 in Terapia intensiva (+12). Nel Veronese i ricoverati sono 82 (+6) all’ospedale di Borgo Roma, dei quali 16 in terapia intensiva (+1); 41 a Borgo Trento (+3), dei quali 24 in terapia intensiva (+2); 26 a Legnago (+1) di cui 8 in terapia intensiva; 5 a San Bonifacio di cui uno in terapia intensiva (+1); 15 a Villafranca di cui 8 in terapia intensiva (+3); 50 a Negrar dei quali 7 in terapia intensiva; 20 alla clinica Pederzoli di Peschiera del Garda (-1) di cui 2 in terapia intensiva (+2).

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, foto sbagliata su Primo Giornale: pubblicata quella di Pimazzoni al posto di Fiorio

massimo

San Bonifacio, la Liga Veneta Repubblica sostiene il candidato sindaco Fulvio Soave

massimo

Legnago, il sottosegretario Delmastro al convegno del candidato Longhi sulla sicurezza

massimo

Legnago, quattro arresti dei Carabinieri per spaccio di stupefacenti nella Bassa

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Soave, domenica 21 aprile la gara di pesca dedicata ai ragazzi under 14 dell’Est Veronese

massimo