26.8 C
Verona
13 Luglio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Emergenza Coronavirus, sospesa l’attività del Punto di Primo intervento all’ospedale: personale spostato al Pronto soccorso di Legnago

La direzione dell’Ulss 9 Scaligera comunica che, in relazione allo stato di emergenza per l’epidemia di Covid-19, a partire dal 23 marzo verrà sospesa in via assolutamente temporanea l’attività del Punto di Primo Intervento dell’ospedale di Bovolone. Il personale ad oggi assegnato a Bovolone verrà utilizzato al Pronto Soccorso di Legnago per garantire la tempestiva accoglienza dei pazienti, riducendo contestualmente i tempi di stazionamento delle ambulanze. Tale sospensione resterà in essere presumibilmente fino al 15 aprile. Le attività del Punto di Primo intervento riprenderanno non appena sarà superato lo stato di emergenza.

Condividi con:

Articoli Correlati

Albaredo d’Adige, scomparso l’ex sindaco Erminio Guzzo: fu l’ultimo della Dc

massimo

Verona, un morto sulla Serenissima questa notte nello scontro tra due auto

massimo

Verona, festa della Cgil venerdì sabato e domenica nell’area verde davanti alle Piscine Santini

massimo

Legnago, scintille tra Ambrosini e il neosindaco Longhi nel primo consiglio della nuova amministrazione

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) è campione europeo nell’inseguimento a squadre

massimo