9.1 C
Verona
4 Dicembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Emergenza Coronavirus, videomessaggio del direttore generale dell’Ulss 9 a cittadini e imprese: «Viviamo sereni rispettando le indicazioni»

«Stiamo affrontando un’emergenza ma quello che voglio dire ai cittadini ed alle imprese è che possiamo stare tranquilli perché il sistema sanitario e di controllo sta funzionando». Inizia così il videomessaggio che questa mattina il direttore generale dell’Ulss 9 Scaligera, Pietro Girardi, ha indirizzato a cittadini ed imprese. «Voglio tranquillizzare tutti. Se in qualche paese c’è una persona risultata positiva al Coronavirus, questa è stata subito presa in carico dal sistema sanitario o con l’isolamento nel suo domicilio o con il ricovero, se serve, in ospedale – ha detto Girardi -. Alle imprese dico di adottare le norme igienico-sanitarie previste per quest’emergenza cercando di igienizzare il più possibile i posti di lavoro e di limitare i contatti tra dipendenti. Stiamo vivendo una situazione straordinaria che durerò più a lungo di quanto si prevedeva, ma che possiamo affrontare in tranquillità».

prevedeva, ma che possiamo affrontare in tranquillità».

Ecco il videomessaggio:

Nuovo coronavirus: i consigli a cittadini e aziende

Nuovo coronavirus: facciamo insieme il punto della situazione con qualche consiglio ai cittadini ed alle aziende.

Geplaatst door Pietro Girardi – DG Ulss 9 Scaligera op Donderdag 5 maart 2020

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, lutto nel mondo agricolo e sindacale per la scomparsa di Laura Ferrin

massimo

Rinnovabili, Borchia (Lega): «Pericolo dipendenza tecnologica da Cina, ora creare filiera fotovoltaico in Europa»

massimo

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo