6.3 C
Verona
29 Novembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Emergenza Covid, Zaia: «La nostra App di biosorveglianza è pronta»

Pronta a partire in Veneto anche l’App di biosorveglianza grazie alla quale le persone in isolamento domiciliare potranno facilmente comunicare il loro stato di salute, senza la necessità delle oramai molte migliaia di telefonate da fare quotidianamente secondo i canoni della tradizionale sorveglianza attiva (anche qui esiste un limite massimo umanamente possibile.

«Ci sono ancora problemi sugli aspetti di privacy – ha detto Zaia – ma se siamo in una fase di emergenza non si può trascinare ogni cosa alle calende greche, per cui ho chiesto al Governo di inserire con urgenza in un suo provvedimento la facoltà di usare queste App, che sono la nostra interfaccia più diretta con chi si trova in isolamento».

Condividi con:

Articoli Correlati

Cologna Veneta, vinto un premio da 20 mila euro al 10eLotto

massimo

Verona, sette persone all’ospedale, di cui 4 gravi, per un incidente tra più auto

massimo

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo