5.3 C
Verona
29 Novembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Enrico Sganzerla condannato a 7 anni e mezzo: accoltellò l’ex ragazza

sganzerlae

Una condanna di 7 anni e mezzo per Enrico Sganzerla, il commercialista di Cerea accusato di tentato omicidio nei confronti dell’ex fidanzata, Laura Roveri, 25 anni. Questa la sentenza partorita qualche ora fa dal Tribunale di Vicenza.

Il professionista la sera del 12 aprile del 2014 raggiunse alla discoteca Victory di Vicenza l’ex fidanzata che era in compagnia di amici e dopo averle chiesto di appartarsi la colpì ripetutamente con un coltello. Il pubblico ministero di Vicenza gli ha contestato il tentato omicidio per aver sferrato sulla Roveri quindici coltellate.

Sganzerla, difeso dagli avvocati Luca Bronzato e Nicola Avanzi, aveva chiesto il rito abbreviato.

Condividi con:

Articoli Correlati

Cologna Veneta, vinto un premio da 20 mila euro al 10eLotto

massimo

Verona, sette persone all’ospedale, di cui 4 gravi, per un incidente tra più auto

massimo

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo