10.9 C
Verona
29 Novembre 2023
In evidenza Politica ultimaora

Europa, due giorni dei sindaci Veronesi a Bruxelles con l’europarlamentare Borchia

Da oggi, lunedì 23 ottobre, inizierà la seconda missione dei sindaci del Veronese a Bruxelles, al Parlamento europeo, fino a martedì 24. Una 2 giorni che ha come obiettivo valorizzare la sinergia tra le Istituzioni europee e i nostri amministratori. Un contesto nel quale poter rafforzare i rapporti, un momento di confronto sulle tematiche dell’Ue e l’occasione per spiegare loro sul campo come impatta Bruxelles sulla nostra quotidianità.

Ad annunciarlo è l’europarlamentare Paolo Borchia, che è anche segretario provinciale della Lega di Verona e tra gli organizzatori dell’iniziativa.

«Sono numerosi gli appuntamenti in programma per i sindaci scaligeri – sottolinea Borchia -. Oggi parteciperanno al dibattito “Europa e territorio: opportunità per imprese ed enti locali”, dove interverranno funzionari della Regione Veneto, Regione Emilia-Romagna e della Provincia autonoma di Trento; martedì, invece, si terrà la conferenza sul ruolo delle istituzioni europee, seguita da una visita all’interno dell’emiciclo, l’aula dove si tiene la seduta Plenaria,  a seguire il dibattito “Il sistema-Paese a Bruxelles” che vedrà gli interventi di funzionari del Comitato delle Regioni e della Camera di Commercio Belga-Italiana. Sono molto soddisfatto di questi incontri con i nostri sindaci proprio all’interno dell’Eurocamera: gli amministratori locali sono un osservatorio speciale e diretto con il territorio e i cittadini».

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, pedone investito da un’auto in via Dell’Artigliere: è grave

massimo

Legnago, incontro sul tema del cambiamento climatico con la Fondazione Fioroni

massimo

Sanguinetto, perde la vita finendo con l’auto contro un trattore

massimo

Legnago, chiuso per lavori l’ufficio postale di Vangadizza

massimo

Verona, presentazione in Università di “Festivabìlia”, il festival di teatro legato al mondo della disabilità

massimo

Verona, Progettomondo si interroga sul tema delle Migrazioni con testimoni dall’Africa

massimo