3.4 C
Verona
8 Dicembre 2022
In evidenza Manifestazioni Manifestazioni Verona città

Evento “Expo nei parchi” con le Acli al Forte Santa Canterina

santa-caterina

Primo evento domenicale del progetto “Expo nei parchi” domenica 10 maggio, dalle 15 a “Opera Forte”, al Forte Santa Canterina a Verona. L’evento, organizzato dalle Acli provinciali di Verona, insieme a Comune di Verona, Agsm, Acque Veronesi, Amia, Atv, Ulss 20, Corpo Forestale dello Stato, Coldiretti, Progetto MIal, Fai, Cooperativa Le Rondini, Opera Forte, Horse Valley, Cooperativa 8 marzo e Comitato per il Verde, vedrà nel pomeriggio momenti di gioco, divertimento e riflessione per tutta la famiglia.

Il programma, infatti, prevede dalle 15 alle 18 giochi ecologici con ludobus, laboratori per bambini e ragazzi “CreiAmo un’impronta sul mondo!” a cura Acli Provinciali, laboratorio “Il profumo del pane speziato” a cura Cooperativa Le Rondini, laboratorio “quilling art” con materiale di riciclato, Massaggi Shiatsu praticati gratuitamente a cura di USAcli. Inoltre, alle 17 si terrà lo spettacolo “Revolution” a cura della scuola Diversamente in Danza e USAcli, ed alle 18 la premiazione del concorso “EXPOniamoci con le idee”, realizzato nell’ambito del progetto “EXPOniamoci a Verona. Chi può se non noi?!Insieme per un futuro sostenibile”, coorganizzato da Acli Provinciali con assessorato ai servizi sociali e in partnership con Accademia delle Belle Arti ed Azione Cattolica.

Durante il pomeriggio saranno presenti anche banchetti e mostre sui temi legati ad EXPO 2015.

Condividi con:

Articoli Correlati

Cerea, con la moto contro un’auto: un ferito grave a San Vito

massimo

S.Bonifacio, l’ex ospedale passerà al Comune che darò all’Ulss il terreno per la Casa della Comunità

massimo

Verona, incidente tra due auto in corso Cavour con un ferito grave

massimo

Sona, finisce con l’auto contro un albero: è in gravi condizioni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Sanità, domani sera su Report un’inchiesta sulla situazione di ospedali e pronto soccorsi in Veneto

massimo