8.7 C
Verona
31 Gennaio 2023
Cronaca In evidenza ultimaora

Fakenews, la Croce Rossa smentisce: «Mai emanato un divieto di bere acqua del rubinetto»

«In relazione alle informazioni apparse e divulgate oggi attraverso social media secondo cui Croce Rossa Italiana avrebbe dato divieto di bere acqua dal rubinetto oggi e domani, si precisa che Croce Rossa Italiana non ha mai dato indicazioni generali in questo senso e la notizia che è stata diffusa è una fake news».

Lo afferma una nota della Croce Rossa italiana che smentisce, appunto, alcune false notizie apparse sui sociale. «È invece vero che in corso di una alluvione non è consigliato bere acqua di rubinetto per evitare il rischio di una possibile contaminazione – precisa la Croce Rossa Italiana -. Quindi solo nel corso di una alluvione o successivamente alla stessa, in base alle indicazioni di sindaci o prefetti, confermate anche dal Dipartimento della Protezione Civile, invitano a non bere acqua del rubinetto.

Croce Rossa Italiana, per mezzo della Sala Operativa Regionale e delle Sale Operative dei 26 Comitati del Veneto, sta partecipando attivamente, quale struttura operativa del Sistema Nazionale di Protezione Civile, alla gestione delle situazioni emergenziali conseguenti al maltempo di questi giorni, per garantire la protezione della popolazione».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo

Marano di Valpolicella, è un 58enne l’operaio edile ferito a Prognol: colpito al capo da un gancio in ferro

massimo

Marano di Valpolicella, incidente sul lavoro in un cantiere edile: operaio in gravi condizioni

massimo

Provincia, il sindaco di Nogara, Flavio Pasini, eletto presidente con un voto unitario

massimo

San Bonifacio, incendio in un appartamento con una persona leggermente intossicata

massimo

Pescantina, finiscono fuoristrada con l’auto: due persone in gravi condizioni

massimo