14.2 C
Verona
3 Marzo 2024
In evidenza Politica ultimaora

“Fare!”: «Salvini faccia tornare a Verona dalla Romania l’azienda del dirigente della Lega»

tosi03

«Salvini dica al dirigente della Lega veronese la cui famiglia è impegnata nell’attività di autotrasporti di riportare in Veneto l’azienda che ha aperto in Romania».  Lo chiede oggi con un comunicato stampa “Fare!”, il partito guidato dal sindaco di Verona, Favio Tosi.

«Salvini dica al dirigente della Lega di riportare in Veneto l’azienda che ha aperto in Romania, nella città di Oradea; e gli dica anche di riassumere i camionisti veneti che sono stati rimpiazzati con quelli assunti in quel Paese, il cui contratto di lavoro costa molto meno di quello dei camionisti italiani – sottolineano i tosiani nel comunicato -. È il minimo che Salvini deve fare dopo aver detto, al Congresso della Lega Nord-Liga Veneta svoltosi a Verona, che lui e la sua Lega sono l’unica possibilità per gli italiani di risolvere i loro problemi tra i quali spicca quello delle aziende che chiudono a poi aprono in Romania: se vuol essere, lui come la Lega veronese, credibile e coerente. Aspettiamo quindi con impazienza che l’azienda e i camion dalla Romania rientrino a Verona».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo