2 C
Verona
9 Febbraio 2023
Economia Economia Est Veronese In evidenza ultimaora

Ferroli: Businarolo (M5S) scrive al Governo e Brusco chiede fondi regionali

Il consigliere regionale Manuel Brusco
Il consigliere regionale Manuel Brusco

 

«Occorre un impegno da parte del governo, ci sono troppi lavoratori in bilico». Francesca Businarolo, deputata del Movimento 5 Stelle, dopo aver partecipato ieri al tavolo di crisi della Ferroli ha scritto al Governo affinché si interessi della ditta di San Bonifacio. Con lei anche Manuel Brusco, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle.

«L’obiettivo  – aggiungono i due esponenti del M5S –  è quello di salvaguardare un azienda con oltre 6o anni di storia. La crisi di Ferroli non coinvolgerà  solamente le 600 persone interessate da esuberi diretti ma tutti quelli che lavorano nell’indotto di un settore cruciale per l’economia veronese come quello della termomeccanica. In questo momento tutti i rappresentanti politici devono far pressione ai propri livelli in modo di salvare i lavoratori».«

«All’assessore regionale Elena Donazzan – nota Brusco – oggi assente ingiustificata, chiederemo soprattutto che si impegni a garantire fondi per la formazione per i dipendenti che verranno licenziati in modo da garantire loro un pronto ricollocamento e non andare a creare nuovi poveri e nuovo aggravio ai servizi sociali dei  Comuni».

Condividi con:

Articoli Correlati

Formazione, 2.000 studenti hanno partecipato all Giornata internazionale sulla sicurezza in internet 

massimo

Cattolica trasferisce attività in Piemonte e la Cgil attacca: «Generali mostra il suo vero volto mettendo a rischio 90 posti di lavoro alla Insurecom»

massimo

Formazione, presentato il Piano Operativo Regionale “Persi, dispersi e ritrovati: le politiche per i giovani”

massimo

Negrar, i Carabinieri pedinano uno spacciatore fino a Montebello (Vicenza) per arrestarlo

massimo

Verona, sbloccato a Roma dal Cipess il progetto del Filobus con 6,73 milioni di euro di contributo in più

massimo

Verona, Adiconsum ottiene dall’Arbitro Bancario Finanziario il rimborso di 4.200 euro truffati ad un cittadino tramite sms

massimo