5 C
Verona
6 Febbraio 2023
In evidenza Politica ultimaora

Fondazioni liriche, interrogazione al ministro per salvare i contratti a tempo determinato che verrebbero cancellati dal Decreto Dignità

Interrogazione al Ministro dei beni e delle attività culturali, oggi, da parte della deputata Sara Moretto, capogruppo Pd in Commissione Attività produttive, Commercio e Turismo della Camera, che ha chiesto se il Governo intenda approvare una norma specifica che permetta di mantenere le attuali professionalità operanti all’interno delle Fondazioni lirico sinfoniche italiane. L’atto parlamentare, così come l’intervento di fine seduta alla Camera dei giorni scorsi, nasce dalla richiesta di aiuto avanzata in particolare dai rappresentanti sindacali dei lavoratori del Gran Teatro La Fenice di Venezia.

«Le problematiche evidenziate – ha commentato l’onorevole Moretto – riguardano ben 14 Fondazioni in tutta Italia, compresa, in Veneto, l’Arena di Verona. L’entrata in vigore del Decreto Dignità, che non prevede alcuna differenza tra le Fondazioni lirico sinfoniche e gli altri settori, abbinata agli effetti della pronuncia della Corte di Giustizia Europea del 25 ottobre 2018, ha creato problemi per l’assunzione del personale che da anni è utilizzato all’interno dei teatri lirici italiani. Se non verrà emanata una norma ad hoc che tenga conto dell’accordo quadro sul tempo determinato e consenta di garantire l’occupazione, pur flessibile, dei lavoratori che in questi anni hanno maturato una specifica professionalità, anche questo particolare settore, come purtroppo molti altri, subirà dei duri contraccolpi, con conseguenze negative non solo per il personale, ma anche per la qualità della nostra offerta culturale».

L’interrogazione è stata sottoscritta anche da altri deputati del Veneto.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Innovazione, attiva da oggi la App “ViviVeneto” con servizi dalla Sanità al Turismo

massimo

Ulss 9, il nuovo presidente della Conferenza dei sindaci è Luisa Ceni

massimo

Scoperto un lavoratore “in nero” e multe per 80 mila euro dei Carabinieri dell’Ispettorato del Lavoro in 5 attività commerciali

massimo

Legnago, al liceo Cotta la testimonianza sui lager nazifascisti del rodigino Bonomi

massimo

Soave, per il Giorno del Ricordo lo spettacolo “Mili muoi – L’esodo dei miei” di e con Carlo Colombo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco