15.9 C
Verona
21 Aprile 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Formazione, 2.000 studenti hanno partecipato all Giornata internazionale sulla sicurezza in internet 

Quasi 2.000 studenti e un centinaio di formatori e tutor, questi i numeri della partecipazione delle Scuole di Formazione Professionale aderenti a Forma Veneto che ieri, 7 febbraio, hanno partecipato all’evento live su Twitch organizzato da SOCIAL WARNING – Movimento Etico Digitale in occasione della GIORNATA INTERNAZIONALE SULLA SICUREZZA IN INTERNET – SAFER INTERNET DAY 2023.

L’incontro dal titolo “Non tutto il web vien per nuocere! Come i giovani possono (e stanno) cambiando in meglio il nostro paese grazie al web” ha visto la partecipazione complessivamente di 4.500 studenti (di cui più 800 di ENAIP Veneto) che hanno seguito il LIVE della SID 2023 che ricordiamo è promossa dalla Commissione Europea con il motto “Together for a better internet” e ha l’obiettivo di far riflettere le ragazze e i ragazzi non solo sull’uso consapevole della rete, ma anche sul ruolo attivo e responsabile di ciascuno nella realizzazione di Internet come luogo positivo e sicuro. La giornata si è celebrata in contemporanea in oltre 100 nazioni di tutto il mondo.
Gli studenti di ENAIP Veneto collegati dalle loro sedi scolastiche e affiancati dai formatori, hanno avuto modo di interagire con gli ospiti su temi decisamente attuali quali il cambiamento del nostro mondo de della società nell’epoca del digitale; le opportunità personali e professionali la loro generazione (Generazione Z e Millennial) nel mondo digitale; i rischi che si corrono on-line ( isolamento, dipendenza, cyberbullismo, ecc.); la cura della propria reputazione on-line e l’impatto che questa ha sul mondo del lavoro e sul loro futuro professionale.

Serrato il dialogo via chat e molte le domande poste dagli studenti e studentesse delle Scuole di Formazione Professionale aderenti a Forma Veneto a “Miliomillemiglia” Simon Emilio Di Betta (content creator, scrittore, autore), “LessIsArt” Giusy Vena (Unfluencer – Divulgatrice di arte contemporanea in parole semplici), “Aliceful” Alice Pomiato (content creator – educatrice e formatrice a stili di vita (più) sostenibili, etici e consapevoli), “ADC” Alessandro De Concini (Insegnante, formatore, divulgatore on e off line) e Gregorio Ceccone – Pedagogista del Digitale – per il Movimento Etico Digitale SOCIAL WARNING, tutti coordinati dalla giornalista Alessia Maccaferri (caposervizio redazione Nòva 24 de IL SOLE24Ore).

Di particolare rilievo la citazione dell’evento e di uno dei relatori (il pedagogista digitale Gregorio Ceccone) da parte del Ministro dell’Istruzione e del Merito, professor Giuseppe Valditara (nella foto), nel videosaluto rivolto a tutte le Scuole d’Italia in occasione della SID 2023.
Qui il link al videosaluto  del Ministro https://youtu.be/6oO7g8sthdY?t=324 /min. 5:32) dove ha anche anticipato l’intenzione di stabilire la Giornata Europea della Cittadinanza Digitale, richiesta dall’81% degli stessi studenti, con uno stanziamento complessivo per tutte le azioni che garantiscano i diritti di Cittadinanza Digitale da ben 2,1 mld di euro.
Questo è un tema che sta molto a cuore al Social Warning – Movimento Etico Digitale, primo in Italia fra i promotori della giornata e che ha messo a disposizione 250 volontari a tale scopo per incontrare studenti direttamente nei luoghi della loro crescita e formazione.

La registrazione completa della LIVE! dell’incontro è disponibile invece a questo link :https://youtu.be/AqLQkG_f0Sc.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Giuseppe Riello rieletto per la terza volta alla presidenza della Camera di Commercio

massimo

San Bonifacio, l’assessore uscente Simona de Luca si candida a sindaco con una civica

massimo

San Bonifacio, Forza Italia e Fratelli d’Italia candidano Nicola Gambin a sindaco

massimo

Cerea, l’Isuzu dona un furgone ai Carabinieri per la Croce Rossa Kosovara

massimo

Europee, presentata la ricandidatura di Borchia (Lega): «Questa è un’Europa che va ripensata, cambiata»

massimo

Legnago, domenica Tosi presenta la lista di Forza Italia per le Comunali

massimo