22.6 C
Verona
23 Maggio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Formazione, Enaip Veneto lancia un corso di studi in logistica

L’offerta di formazione per i giovani si arricchisce grazie ad Enaip Veneto e ad una rete di imprese col lancio di un corso di studi in logistica. Il nuovo percorso scolastico è stato presentato dall’Enaip in municipio a Rovigo e punta a sostenere l’occupazione dei giovani e la ricerca di personale qualificato da parte delle imprese del settore.

Il progetto “Operatore della logistica e del magazzino”, approvato dalla Regione Veneto poche settimane fa, diventa subito un’opportunità concreta di inserimento occupazionale per 16 giovani Neet (Neither in employment or in education or training, cioè non impegnati nel lavoro, nella scuola e nella formazione) che saranno coinvolti nel corso. L’iniziativa, infatti, nasce in sinergia col mondo dell’impresa (associazioni di categoria ed aziende) e istituzionale (Comune di Rovigo), offrendo ai giovani la possibilità di maturare professionalmente attraverso attività dedicate e specifiche. «Per questo motivo Enaip Veneto Impresa Sociale si è fatto promotore dell’iniziativa, nella convinzione che questo tipo di azioni concrete siano la vera misura della dedizione ai servizi per le persone e per le aziende polesane – spiega Sandro Dal Piano, responsabile di Enaip Veneto -. Il percorso formativo di “Operatore alla logistica e magazzino” si inserisce all’interno delle politiche comunitarie di contrasto all’inattività e disoccupazione dei giovani e mira a favorire il loro ingresso nel mercato del lavoro».

Il profilo professionale del settore logistico è il risultato delle analisi sui fabbisogni effettuate in fase preliminare dalle aziende partner e dai soggetti istituzionali e socioeconomici che hanno dato adesione al progetto come partner di rete. Le aziende del territorio padovano e rodigino hanno infatti espresso la necessità di sviluppare e mantenere alti livelli di competitività e di produttività, avendo cura nell’implementare le competenze del capitale umano in ambito logistico, visti i corposi investimenti nel territorio effettuati da multinazionali di settore, uno tra tutti il nuovo centro di distribuzione Amazon da 189.000 metri quadri e gli oltre 900 addetti alla logistica nel territorio rodigino.

La figura professionale di Operatore al magazzino e alla logistica, secondo le stime Excelsior Unioncamere prevede per i territori interessati dal progetto oltre 400 ingressi nel mondo del lavoro nel prossimo trimestre, di cui più del 56% con età inferiore ai 29 anni (Excelsior).

Il percorso prevede sia orientamento individuale (4 ore) che 150 ore di accompagnamento al tirocinio. Il tirocinio in azienda prevede ben 320 ore ed è finalizzato allo sviluppo di competenze nel settore logistico. La fase di selezione si baserà, dunque, sull’analisi del CV e su un colloquio volto a verificare, oltre ai requisiti preferibili appena indicati, anche il livello motivazionale.

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo