20.6 C
Verona
19 Settembre 2021
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Fumane, Chiara uccisa da un vicino di casa: l’uomo avrebbe confessato

Chiara è stata uccisa. Avrebbe già confessato le sue colpe il vicino di casa ritenuto fin da subito responsabile dell’omicidio di Chiara Ugiolini, 27 anni, di Fumane, ritrovata cadavere ieri sera nel suo appartamento di Bardolino. L’uomo, ricercato da ieri sera, è stato fermato dalla Polizia Stradale, lungo il tratto fiorentino della A1 poco dopo le 22,30, mentre stava cercando di fuggire in moto. Questa mattina, davanti al magistrato che sta seguendo il caso, il pubblico ministero Eugenia Bertini, l’uomo avrebbe confessato. Lo riporta una nota dell’Ansa di pochi muniti fa.

Condividi con:

Articoli Correlati

Gazzo Veronese, vertenza con sciopero alla Piva Group per il rinnovo del premio di risultato

massimo

Marano di Valpolicella, ultrasettantenne urta due auto e si capotta: due feriti

massimo

Bollo auto, la Regione ricorda che il 30 settembre scade la proroga per pagarlo

massimo

Bovolone, domani arriva Civati a sostenere il candidato della civica “Bovolone Nostra”

massimo

Colognola ai Colli, pompieri a lavoro nella notte per arginare la perdita di vetro fuso da un forno

massimo

Mozzecane, finisce fuori strada e si ribalta nella notte con l’auto: è grave

massimo