24.2 C
Verona
28 Maggio 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Fumane, elettricista 42enne trovato cadavere nel cantiere di una villetta in costruzione

Tragedia oggi a Fumane, in località La Ca’, sulla strada che porta a Cavalo, dove un elettricista 42enne è stato trovato cadavere nel cantiere di una villetta in costruzione. A dare l’allarme, poco prima delle 18,30, il titolare dell’azienda di impianti elettrici per la quale l’uomo lavorava che, non vedendolo rientrare, era accorso sul cantiere.
Secondo i primi accertamenti la vittima, residente in Provincia, unico operaio all’interno del cantiere, sarebbe rimasto incastrato a testa in giù in un pozzetto di 40 x 40 centimetri dove si era sporto per eseguire lavori sull’impianto elettrico. Sul posto gli operatori del 118 giunti con l’elicottero, ma che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo, i tecnici dello Spisal dell’Ulss 9 di Valeggio sul Mincio ed i carabinieri della stazione di San Pietro in Cariano. La salma è stata restituita ai familiari.

Condividi con:

Articoli Correlati

Sanità Veronese, esami solo se paghi andando in privato. La mia testimonianza

massimo

Meteo, da domani allerta per possibili forti temporali e grandinate

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Cerea, bilancio dei 5 anni di gestione dell’Area Exp del presidente Ongaro: «Dal 2017 oltre 27 mila visitatori»

massimo

Lavoro, primo congresso della Uiltec di Verona e Vicenza oggi a Garda

massimo

Caprino Veronese, sabato la “Festa del Baseball” organizzata della medie “Gaiter” sul tema della disabilità

massimo