11.3 C
Verona
2 Marzo 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Fumane, elettricista 42enne trovato cadavere nel cantiere di una villetta in costruzione

Tragedia oggi a Fumane, in località La Ca’, sulla strada che porta a Cavalo, dove un elettricista 42enne è stato trovato cadavere nel cantiere di una villetta in costruzione. A dare l’allarme, poco prima delle 18,30, il titolare dell’azienda di impianti elettrici per la quale l’uomo lavorava che, non vedendolo rientrare, era accorso sul cantiere.
Secondo i primi accertamenti la vittima, residente in Provincia, unico operaio all’interno del cantiere, sarebbe rimasto incastrato a testa in giù in un pozzetto di 40 x 40 centimetri dove si era sporto per eseguire lavori sull’impianto elettrico. Sul posto gli operatori del 118 giunti con l’elicottero, ma che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo, i tecnici dello Spisal dell’Ulss 9 di Valeggio sul Mincio ed i carabinieri della stazione di San Pietro in Cariano. La salma è stata restituita ai familiari.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo