16.4 C
Verona
30 Settembre 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Fumane, elettricista 42enne trovato cadavere nel cantiere di una villetta in costruzione

Tragedia oggi a Fumane, in località La Ca’, sulla strada che porta a Cavalo, dove un elettricista 42enne è stato trovato cadavere nel cantiere di una villetta in costruzione. A dare l’allarme, poco prima delle 18,30, il titolare dell’azienda di impianti elettrici per la quale l’uomo lavorava che, non vedendolo rientrare, era accorso sul cantiere.
Secondo i primi accertamenti la vittima, residente in Provincia, unico operaio all’interno del cantiere, sarebbe rimasto incastrato a testa in giù in un pozzetto di 40 x 40 centimetri dove si era sporto per eseguire lavori sull’impianto elettrico. Sul posto gli operatori del 118 giunti con l’elicottero, ma che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo, i tecnici dello Spisal dell’Ulss 9 di Valeggio sul Mincio ed i carabinieri della stazione di San Pietro in Cariano. La salma è stata restituita ai familiari.

Condividi con:

Articoli Correlati

Trasporti, Atv annuncia la disdetta del contratto integrativo: sindacati pronti allo sciopero dal 3 ottobre

massimo

Trasporti, da lunedì 3 ottobre Atv lancia nuove corse per far fronte alle criticità di inizio anno scolastico

massimo

Verona, domani l’insediamento del nuovo vescovo Domenico Pompili

massimo

Verona, 39enne perde la vita scontrandosi in moto contro un’auto

massimo

Maltempo, grandinata ieri pomeriggio tra Fumane e il Garda: colpiti gli olivi

massimo

Poste Italiane, i cittadini di Legnago, S. Bonifacio, Pescantina coinvolti nel progetto “Etichetta la cassetta”

massimo