14.1 C
Verona
20 Aprile 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Gazzo Veronese, esposto in Prefettura per ineleggibilità ma Negrini assicura: «Tutto ok»

gazzo_veronese_d0

È stato presentato ieri in Prefettura a Verona un esposto di ineleggibilità nei confronti di Stefano Negrini, eletto sindaco alle amministrative dell’11 giugno scorso a Gazzo Veronese. «È vero, qualcuno l’ha presentato ma non porterà a nulla. È tutto a posto», commenta lo stesso neo sindaco Negrini che, proprio stasera, terrà il primo consiglio comunale con il suo giuramento e la nomina degli assessori. Un’assemblea che per questo si annuncia alquanto infuocata.

Negrini, già primo cittadino dal 2005 al 2008, quando si dimise per la vicenda giudiziaria legata ad abusi edilizi per cui ha patteggiato ed ha scontato la pena, ha riconquistato il Comune con la sua storica lista “Riformatori per Gazzo”, che ha raccolto 1434 voti (55,62%) battendo lo sfidante Nereo Parolin della lista “Gazzo nel cuore” fermo a 1144 preferenze (44,37%).

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Giuseppe Riello rieletto per la terza volta alla presidenza della Camera di Commercio

massimo

San Bonifacio, l’assessore uscente Simona de Luca si candida a sindaco con una civica

massimo

San Bonifacio, Forza Italia e Fratelli d’Italia candidano Nicola Gambin a sindaco

massimo

Cerea, l’Isuzu dona un furgone ai Carabinieri per la Croce Rossa Kosovara

massimo

Europee, presentata la ricandidatura di Borchia (Lega): «Questa è un’Europa che va ripensata, cambiata»

massimo

Legnago, domenica Tosi presenta la lista di Forza Italia per le Comunali

massimo