10 C
Verona
14 Maggio 2021
Economia Economia In evidenza ultimaora Verona provincia

Grande Distribuzione, Brendolan riconfermato alla guida di Selex

brendoland

Dario Brendolan, titolare con il fratello Renato della Maxi Di Srl di Belfiore, una delle più rappresentative imprese del gruppo Selex, è stato riconfermato alla guida di Selex anche per il prossimo triennio. Il presidente è stato rieletto lunedì 13 luglio nel corso del consiglio di amministrazione del Gruppo, insieme ai due vicepresidenti Giovanni Pomarico (Megamark di Trani) e Giangiuseppe Murgia (Superemme di Cagliari).

Nel rinnovare all’unanimità la fiducia al presidente, il consiglio ha ringraziato Dario Brendolan per aver condotto con competenza e autorevolezza Selex in questo ultimo difficile triennio. Nonostante la crisi, infatti, il gruppo ha continuato a crescere e ad investire, mettendo a segno importanti traguardi: sono stati creati oltre 2.000 nuovi posti di lavoro e aperti e rinnovati numerosi punti di vendita in tutta Italia.

Con 15 catene distributive regionali associati e una quota di mercato dell’11%, Selex si conferma il terzo player nazionale. Globalmente dispone di 2.479 punti di vendita, con 31.000 addetti (le insegne più diffuse sono Famila e A&O). Il fatturato del 2014 è stato di 8.850 milioni di euro. Quest’anno dovrebbe attestarsi su 9.950 milioni, grazie anche all’ingresso nel gruppo della catena “Il Gigante” (dal 1° gennaio 2015).

Condividi con:

Articoli Correlati

Lotta al Covid, da oggi in farmacia il Certificato internazionale per l’espatrio in inglese

massimo

Bardolino, domani e domenica l’evento “Chiaretto On The Road”

massimo

Denunciati i due ragazzi che avevano preso a sputi un’anziana che li aveva ripresi per la mascherina

massimo

Lotta al Covid, il generale Figliuolo in vista all’hub di Villafranca

massimo

Setti risponde alle accuse: «Sempre operato con correttezza e non ho sottratto nulla all’Hellas»

massimo

Verona, Bertucco (Sinistra): «Setti indagato è la tegola finale al progetto del nuovo stadio»

massimo