9.4 C
Verona
3 Marzo 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Grezzana, scoperto dai carabinieri un vero bazar degli stupefacenti

I Carabinieri della stazione di Grezzana hanno tratto in arresto un giovane del luogo per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Decisivo il fiuto di Corina, il cane antidroga del Nucleo Cinofili dei Carabinieri di Torreglia Alcuni giorni fa i carabinieri di Grezzana, durante lo svolgimento dei quotidiani servizi di prevenzione e controllo del territorio hanno notato uno strano andirivieni di giovani al parco di via Pacinotti, alcuni dei quali già conosciuti come assuntori di sostanze stupefacenti. I militari hanno pertanto svolto degli appostamenti, trovando conferma dei loro sospetti e scoprendo che molte delle persone che passeggiavano tra il verde del parco erano in realtà interessate a ben altro e tutte avvicinavano un trentunenne veronese domiciliato in paese.

All’alba di ieri è scattata la perquisizione nell’abitazione del giovane ed i Carabinieri di Grezzana, con l’aiuto di un’unità del Nucleo Cinofili di Torreglia, una femmina di pastore tedesco di nome Corina, hanno eseguito una perquisizione nella sua abitazione e nelle pertinenza durante la quale sono stati rinvenuti e sequestrati 215 grammi di eroina, 5 di cocaina, 13 di hashish e 14 di marijuana, due bilancini ed il materiale per il confezionamento in dosi dello stupefacente; nonché la somma in contanti di 3.245 euro. La quantità dello stupefacente rinvenuto, ma soprattutto le diverse tipologie, fanno ritenere che il giovane avesse messo in piedi una fiorente attività di spaccio che si è conclusa con il suo arresto ed il trasferimento al carcere di Montorio dopo la convalida del Gip del Tribunale di Verona avvenuta questa mattina.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Progetto Fuoco chiude con 45mila operatori professionali nei padiglioni (+12% estero)

massimo

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo