5.2 C
Verona
8 Dicembre 2022
In evidenza Politica Politica ultimaora Verona provincia

I Popolari correranno alle Regionali nelle liste di Flavio Tosi

popolari-veneto

Sembrano non fermarsi le adesioni al progetto civico messo in piedi dal sindaco di Verona: dopo l’appoggio di “Veneto Stato Confederale”, questa mattina al Viest Hotel di Vicenza è arrivata anche l’ufficialità dell’accordo con i Popolari per l’Italia di Mario Mauro e la Costituente Civica Popolare, un’incubatrice di associazioni e sigle di stampo moderato autori di un manifesto programmatico di 15 punti a spesa zero per la Regione.

«Questo è un accordo costruito non sulla convenienza, ma sulla condivisione di un metodo di fare politica – ha spiegato Tosi – intriso di quei valori cristiano-cattolici e di riformismo liberale che in Veneto rappresentano la maggioranza. Siamo convintamente convinti di correre per vincere: la gente sa che siamo abituati a fare, più di qualcun altro che ha governato finora».

«Con Tosi il Veneto diventerà una Regione più prospera, perché metterà in campo una politica concreta che rifiuta la cultura degli slogan», ha affermato il senatore ed ex ministro Mario Mauro, leader dei Popolari per l’Italia. Mentre Domenico Menorello, padre della Costituente Civica e Popolare, afferma di aver trovato «una rispondenza inattesa e un ascolto raro in Flavio Tosi” e annuncia che “i Popolari saranno presenti nelle liste civiche a sostegno della sua candidatura».

Lo stesso Menorello dovrebbe essere il nome indicato dal partito per la provincia di Padova. Gli altri papabili candidati sono invece Vittorio Zanini per Treviso, Ondina Giacomin per Venezia e il giovane Diego Marchiori per Verona. (Mi.Buo.)

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Cerea, con la moto contro un’auto: un ferito grave a San Vito

massimo

S.Bonifacio, l’ex ospedale passerà al Comune che darò all’Ulss il terreno per la Casa della Comunità

massimo

Legnago, oltre 80 imprenditori alla serata organizzata dall’europarlamentare Borchia sule politiche Ue per l’energia

massimo

Verona, incidente tra due auto in corso Cavour con un ferito grave

massimo

Sona, finisce con l’auto contro un albero: è in gravi condizioni

massimo