25.7 C
Verona
21 Giugno 2024
Economia In evidenza ultimaora

Il Banco Popolare convoca l’assemblea dei soci per deliberare sulla fusione con la Bpm

Carlo Fratta Pasini e Pier Francesco Saviotti
Carlo Fratta Pasini e Pier Francesco Saviotti

Il consiglio di cmministrazione del Banco Popolare riunitosi ieri, lunedì 12 settembre, preso atto del rilascio delle autorizzazioni da parte delle competenti Autorità di Vigilanza della Banca d’Italia e della Banca centrale europea, ha deliberato di convocare l’assemblea straordinaria dei soci per venerdì 14 ottobre in prima convocazione e, occorrendo, per sabato 15 ottobre  in seconda convocazione, per deliberare sul progetto di fusione tra il Banco Popolare e la Banca Popolare di Milano mediante la costituzione di una nuova società bancaria avente la forma di società per azioni.

L’avviso di convocazione e la documentazione aggiornata connessa all’assemblea saranno messi a disposizione dei Soci con le modalità e nei termini di legge e di statuto. Si comunica altresì che, lunedì 12 settembre, è stato iscritto presso il Registro delle Imprese di Verona il progetto di fusione relativo all’operazione, ai sensi e per gli effetti dell’art. 2501- ter  del codice civile.

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, Soave fa appello all’unità del centrodestra per il ballottaggio contro Verona

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Villafranca, 75enne ucciso con un colpo di pistola durante una lite tra giostrai

massimo

Verona, presidio della Cgil sanità: «Subito le assunzioni di operatori sociosanitari e infermieri»

massimo

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo