10.6 C
Verona
1 Febbraio 2023
Economia In evidenza ultimaora

Il Banco Popolare convoca l’assemblea dei soci per deliberare sulla fusione con la Bpm

Carlo Fratta Pasini e Pier Francesco Saviotti
Carlo Fratta Pasini e Pier Francesco Saviotti

Il consiglio di cmministrazione del Banco Popolare riunitosi ieri, lunedì 12 settembre, preso atto del rilascio delle autorizzazioni da parte delle competenti Autorità di Vigilanza della Banca d’Italia e della Banca centrale europea, ha deliberato di convocare l’assemblea straordinaria dei soci per venerdì 14 ottobre in prima convocazione e, occorrendo, per sabato 15 ottobre  in seconda convocazione, per deliberare sul progetto di fusione tra il Banco Popolare e la Banca Popolare di Milano mediante la costituzione di una nuova società bancaria avente la forma di società per azioni.

L’avviso di convocazione e la documentazione aggiornata connessa all’assemblea saranno messi a disposizione dei Soci con le modalità e nei termini di legge e di statuto. Si comunica altresì che, lunedì 12 settembre, è stato iscritto presso il Registro delle Imprese di Verona il progetto di fusione relativo all’operazione, ai sensi e per gli effetti dell’art. 2501- ter  del codice civile.

Condividi con:

Articoli Correlati

Processo Pfas, studio professoressa Facchin coerente col reato di disastro ambientale

massimo

Verona, “Rossi Moto” nuova concessionaria ufficiale Suzuki per il Veronese

massimo

Calcio Serie D, il Legnago Salus offre il bus ai tifosi per la trasferta ad Adria

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Negrar, a Villa Albertini lo spettacolo dedicato ad Arpad Weisz calciatore e allenatore morto ad Auschwitz

massimo

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo