17.4 C
Verona
22 Maggio 2024
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

Immigrazione, controlli dei Carabinieri tra San Bonifacio, Arcole, Caldiero e Colognola ai Colli

Nelle prime ore di ieri, 25 ottobre, i Carabinieri del Comando Compagnia di San Bonifacio, hanno effettuato un controllo straordinario del territorio che ha riguardato i comuni di San Bonifacio, Arcole, Caldiero e Colognola ai Colli, finalizzato principalmente al contrasto del fenomeno dell’immigrazione clandestina e che ha visto impegnati equipaggi del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni Carabinieri di San Bonifacio, Soave, Tregnago e Colognola ai Colli. 

L’operazione che ha riguardato immobili in stato di abbandono, nonché i parchi pubblici, la stazione ferroviaria di San Bonifacio e Caldiero, ed in generale i luoghi solitamente adibiti a “punti di raccolta” di lavoratori extracomunitari impiegati occasionalmente come braccianti agricoli dalle aziende della provincia, ha permesso di rintracciare 4 soggetti extracomunitari, irregolari nel territorio dello Stato, che, a seguito delle operazioni di identificazione, sono stati deferiti in stato di libertà per reati in materia di immigrazione e per invasione di terreni ed edifici in quanto avevano adibito un immobile fatiscente a San Bonifacio, a loro giaciglio di fortuna; nei loro confronti è stata avviata la procedura finalizzata all’emissione di un decreto di espulsione.

Altri due extracomunitari sono stati invece denunciati in quanto, in occasione di un controllo di polizia in Colognola ai Colli, hanno pensato bene di declinare false generalità ai Militari, circostanza poi smentita dai successivi accertamenti.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, incontro sull’Autonomia differenziata con Paolo Borchia e il ministro Calderoli

massimo

San Bonifacio, alzato il ponte della Motta per far passare l’Alpone in piena

massimo

Maltempo, Soave conta i danni con oltre 170 abitazioni allagate fino al piano terra, una cantina devastata e 11 frane

massimo

San Pietro di Morubio, un morto nel ribaltamento di un’auto

massimo

San Bonifacio e Soave, attenti a finti tecnici di Acque Veronesi

massimo

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) secondo tra i giovani in Nations Cup

massimo