11.7 C
Verona
18 Aprile 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Incendio al salumificio Coati, il Comune di Verona raccomanda: «Finestre chiuse fino a tutto domani»

«In riferimento all’incendio divampato ieri pomeriggio al salumificio Coati di Arbizzano, a scopo precauzionale e su indicazione dell’Ulss 9, il Comune di Verona raccomanda di sospendere le attività all’aperto. Si consiglia di evitare di stazionare in prossimità delle aree interessate dall’incendio e mantenere chiuse le finestre di abitazioni e luoghi di lavoro in presenza di fumi persistenti e maleodoranti fino alle 24 di domani, sabato 11 febbraio, entro 5 km dall’incendio».

È quanto raccomanda la nota del Comune di Verona emessa oggi alle 17,30, mentre ancora continua a bruciare il grande stabilimento della Coati, colassato su se stesso nella Zai di Arbizzano di Negrar, alle porte di Verona.

«Si raccomanda inoltre l’utilizzo di mascherine FFP2 all’aperto e di lavare accuratamente la frutta e la verdura provenienti dalla zona di ricaduta del fumo derivante dall’evento – recita il comunicato del Comune di Verona -. Stando all’ultimo bollettino di ARPAV risulta che in mattinata la nube si è spostata verso l’abitato di Arbizzano e sono stati fatti ulteriori controlli sulla qualità dell’aria. Le misure indicative di particolato fine effettuate con strumentazione portatile rivelano un aumento delle concentrazioni di PM10 compatibili con l’evento in atto. Le centraline fisse di monitoraggio della rete di qualità dell’aria di Verona non hanno mostrato variazioni significative dei valori orari con l’eccezione di un leggero incremento della concentrazione di monossido di carbonio presso la centralina di Corso Milano nelle ore 19-24 della sera del 9 febbraio. Arpav continua la misura degli inquinanti coordinandosi con il proprio centro meteorologico. Eventuali aggiornamenti seguiranno in caso di ulteriori risultati di rilevamenti da parte di Arpav e di Ulss 9».

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, foto sbagliata su Primo Giornale: pubblicata quella di Pimazzoni al posto di Fiorio

massimo

San Bonifacio, la Liga Veneta Repubblica sostiene il candidato sindaco Fulvio Soave

massimo

Legnago, il sottosegretario Delmastro al convegno del candidato Longhi sulla sicurezza

massimo

Legnago, quattro arresti dei Carabinieri per spaccio di stupefacenti nella Bassa

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Soave, domenica 21 aprile la gara di pesca dedicata ai ragazzi under 14 dell’Est Veronese

massimo