23.9 C
Verona
11 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Isis, domani a Verona ne parlano i giornalisti Sebastiano Caputo e Gian Micalessin

Sebastiano Caputo
Sebastiano Caputo

Il terrore dell’Isis che dilaga in Medio Oriente ha raggiunto le porte della Vecchia Europa. Ma quali sono le radici di questa nuova e attuale minaccia?

Sebastiano Caputo (giornalista e reporter, collaboratore de Il Giornale e direttore del pensatoio “L’Intellettuale Dissidente”) e Gian Micalessin (esperto di medio oriente, giornalista collaboratore con varie testate internazionali

come il Corriere della Sera, Repubblica,Panorama, Libération, Der Spiegel, El Mundo), due importanti reporter, che hanno vissuto in prima persona le vicende del Medio Oriente dove opera lo stato Islamico, spiegheranno la situazione in Siria, Iraq e Libia.

L’incontro, dal titolo “La Siria contro il terrore”, si terrà domani, giovedì 3 dicembre alle 17 nell’aula-studio di vicolo Campofiore 4 (Università di Verona), ed è organizzato dal gruppo giovanile di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale che, con questo evento di cultura geopolitica, vuole portare alla cittadinanza una testimonianza vera e viva dei luoghi che costituiscono la radice del terrore.

Condividi con:

Articoli Correlati

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo

Finanza, “Banche Venete Riunite” chiude la semestrale con l’utile a 5,1 milioni. Iselle nuovo direttore generale

massimo

Politiche 2022, ““+Europa Verona”: «Calenda non rispetta i patti, per questo abbiamo rotto con lui»

massimo

S. Bonifacio, ventenne segregata per giorni in un capannone abbandonato: fugge e fa arrestare l’aguzzino

massimo

Trasporti, l’europarlamentare veronese Borchia (Lega) attacca sulle nuove restrizioni al traffico al Brennero

massimo