21.7 C
Verona
17 Agosto 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Isola della Scala, arrestato dai Carabinieri ricercato per evasione e possesso e fabbricazione di documenti falsi

I Carabinieri di Isola della Scala hanno arrestato oggi, nel centro cittadino, B.L. cittadino italiano, classe ‘49, residente nel lodigiano gravato da pregiudizi penali per reati di evasione e di possesso e fabbricazione di documenti falsi validi per l’espatrio. È emerso che l’uomo da mesi era nascosto nella casa di un amico a Isola della Scala.

Alla sua cattura si è arrivati dopo un’indagine partita ad agosto, quando il soggetto, già sottoposto alla misura della detenzione domiciliare nel territorio di residenza, si era reso irreperibile alle autorità locali rendendo inapplicata l’esecuzione dell’ordinanza della Procura della Repubblica di Lodi che aveva ravvisato la necessità di disporne la carcerazione perchè autore di ripetute evasioni durante la detenzione domiciliare che dovrà essere scontata ancora con un residuo di pena di 2 anni, 11 mesi e 27 giorni.

Le indagini si sono svolte con sinergia tra i Carabinieri di Isola della Scala e quelli della provincia di Lodi attraverso la localizzazione di alcune celle telefoniche individuate nella zona di Isola della Scala e riconducibili a conversazioni telefoniche del catturando. Questo ha permesso, dopo numerosi servizi di osservazione, l’esatta individuazione della dimora del ricercato, che si trovava ospite in un’abitazione del centro del paese con ogni probabilità già da agosto, vivendo in una condizione di assoluta riservatezza.

Per il proprietario dell’abitazione T.G. di anni 56, è scattata una denuncia a piede libero per l’ipotesi di favoreggiamento personale che sarà valutata dalla Procura della Repubblica di Verona anche nella considerazione che sarà difficile sostenere al Giudice di non essere consapevole di aver fornito vitto e alloggio per circa tre mesi ad un soggetto sul quale pendeva un provvedimento restrittivo dell’Autorità Giudiziaria.

L’arrestato una volta espletate le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Verona Montorio, dove dovrà espiare la pena.

Condividi con:

Articoli Correlati

Brenzone, cadono in modo da soli: due feriti gravi

massimo

Sanità, nell’Ulss 9 già 27 mila cittadini senza medico ed altri 16 mila nelle prossime settimane per pensionamenti

massimo

Roverchiara, “Cereal Docks Organic”: «In fiamme solo un magazzino. Produzione salva»

massimo

Soave, serata di poesia al parco Zanella

massimo

Roverchiara, distrutta dalle fiamme parte della “Cereal Docks Organic”

massimo

Politiche 2022, il Pd candida come capolista alla Camera l’uscente Alessia Rotta

massimo