24.4 C
Verona
16 Luglio 2024
Basso Veronese In evidenza Manifestazioni Manifestazioni ultimaora

Isola della Scala, decollata la prima edizione di AGRithea, evento per i professionisti dell’agricoltura e gli appassionati dell’outdoor

Al via, nell’area fieristica di Isola della Scala, la prima edizione di AGRIthea. La nuova fiera si propone come l’evento per i professionisti dell’agricoltura e per gli appassionati del vivere outdoor. Il nuovo concept espositivo, ad ingresso gratuito, è in programma fino a lunedì 11 marzo, nella grande area al coperto del Palariso di Isola. Al taglio del nastro hanno partecipato il sindaco di Isola della Scala Luigi Mirandola, il consigliere regionale Filippo Rigo, il presidente della Fiera Roberto Venturi con il direttore Daniele Pagliarini, l’organizzatore Maurizio Girelli di AGRIthea e i rappresentanti delle autorità civili e militari.

«Diamo il benvenuto a questo nuovo evento del calendario fieristico 2024 di Isola della Scala – ha detto il sindaco Mirandola -. Come Amministrazione riteniamo corretto che vengano ampliate e diversificate le manifestazioni che si tengono al Palariso, per poter sfruttare al meglio e con continuità le potenzialità di una struttura che rappresenta un unicum in questo territorio».

AGRIthea è aperta al pubblico, oggi e domani, dalle 10 alle 21, con decine di espositori esperti in agricoltura, edilizia sostenibile, verde e la casa. Per gli amanti delle tradizioni culinarie e del buon cibo, il Consorzio del Riso preparerà il risotto all’Isolana, mentre nella zona Street Food and Beer si potranno trovare truck specializzati e birre artigianali. Da non perdere, domani (domenica) a partire dalle 10, l’esibizione dell’associazione “Mangia la foglia”, raduno di 150 trattoristi del team che propongono straordinarie performance a bordo dei loro mezzi agricoli. Chi ama l’outdoor può trovare tendenze, informazioni, spunti e tecnologie per il giardino, la casa e la vita all’aria aperta, ma anche due mostre: una dedicata alle cartoline d’epoca e una mostra fotografica sul santuario della Madonna della Bastia. Una fiera per tutti gli amanti della natura e del verde che accoglie famiglie, ragazzi, appassionati e professionisti.

«AGRIthea – spiega Maurizio Girelli, manager organizzatore dell’evento fieristico – è la manifestazione che mette in rete terra, habitat, edilizia e agricoltura. Le quattro aree espositive della manifestazione fieristica si estendono per gli oltre 30mila metri quadri del Palariso. Un vero e proprio paradiso per gli amanti del settore agricolo, che riunisce in un unico contesto i migliori professionisti e le aziende più innovative, permettendo ai visitatori di vivere un’esperienza a contatto con le più recenti innovazioni green in campo agricolo e per la casa».

Nei diversi settori, i visitatori potranno trovare macchine e attrezzature agricole, prodotti alimentari biologici e ‘dalla terra alla tavola’, vivaisti e giardinieri, progettazione e realizzazione giardini, architettura del verde, prodotti e attrezzature per la cura del verde, case in legno prefabbricate, bioedilizia, energie rinnovabili, gru, macchine movimento terra, architettura e finiture d’interni, complementi d’arredo, arredo bagno, domotica, saune e piscine, sistemi di sicurezza, caminetti e stufe.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, donati dagli Alpini di Novaglie tapis roulant e cyclette al reparto Fibrosi cistica di Borgo Trento

massimo

Legnago, sul Salieri cala la scure dello spoil system Longhiano: una poltrona per Shahine?

massimo

San Bonifacio, Soave ha nominato la giunta: Turri è vicesindaco

massimo

Caso caporalato nel Basso Veronese, Mirandola (Uila): «Una macchia sulla produzione agricola veronese»

massimo

Caso di caporalato nella Bassa, la Cgil: «Caporali stranieri ma le aziende sono Veronesi»

massimo

Nuovo caso di caporalato nel Basso Veronese: 33 indiani sfruttati come schiavi nella campagne da due connazionali

massimo