10.7 C
Verona
18 Maggio 2021
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Isola della Scala, Palariso predisposto per le vaccinazioni anti Covid

Il Palariso di Isola della Scala è pronto per le vaccinazioni anti Covid. I lavori di allestimento all’interno della struttura si sono conclusi lo scorso venerdì 2 aprile, ma l’attivazione vera e propria dipende dall’Ulss e dall’arrivo delle dosi vaccinali.

Il Palariso, oltre che per i cittadini di Isola della Scala, sarà il punto di riferimento per altri quattro comuni. «Una volta preso il via, la campagna vaccinale sarà organizzata in due giornate, quella del sabato per i comuni di Trevenzuolo, Nogarole e Vigasio e quella di domenica per Isola della Scala ed Erbè» ha spiegato il dottor Silvio Mantovani che ha seguito l’allestimento e la logistica del punto vaccinazioni. Sono 18 circa i medici di base coinvolti per un totale di otto postazioni allestite all’interno della struttura in casette di legno messe a disposizione dall’Ente Fiera. L’ampio spazio del Palariso inoltre è completo di una zona per l’accettazione, un ambulatorio per le emergenze e di una postazione per l’ambulanza della Croce Verde. Si stima che potrebbero essere circa 30 mila i pazienti coinvolti. «L’adesione dei medici di base è stata fondamentale» prosegue Mantovani «perché ci aiuterà a snellire il percorso di anamnesi obbligatorio prima del vaccino. Ogni medico tratterà i propri pazienti così, conoscendoli, sarà in grado di velocizzare la procedura».

Sono 2000 le dosi vaccinali che l’amministrazione ha richiesto e la convocazione, nel momento in cui il centro sarà rifornito, avverrà direttamente dal personale del comune a partire dai nati nel 1942.

«Tutta la comunità di Isola della Scala è pronta» ha spiegato il sindaco Stefano Canazza «numerose sono state infatti le adesioni da parte di volontari e professionisti al mio appello di dare il proprio contributo nella gestione del punto vaccinazioni e quindi attendiamo con fiducia l’arrivo delle dosi che speriamo avvenga entro la metà di aprile». (C.U.)

Condividi con:

Articoli Correlati

Lazise, arrestati dalla Squadra Mobile di Verona con 5,5 chili di cocaina nel vano motore dell’auto

massimo

Verona, arrestati con 170 grammi di eroina: erano già ai domiciliari

massimo

Legnago, il Comune sigla un accordo con “Plastic Free” per la tutela dell’ambiente

massimo

Isola della Scala, è il cugino del calciatore Meggiorini la vittima dell’incidente di sabato a Lazise

massimo

Ciclismo, Lonardi dell’ Autozai Petrucci Contri secondo a Sacile

massimo

Lazise, si ribaltano con l’auto: un morto e un ferito grave

massimo