31.2 C
Verona
14 Agosto 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Isola della Scala, passerella a Venezia per presentare la Fiera del Riso

È stata presentata ieri a Venezia, nella sede del Consiglio regionale del Veneto, la 52esima Fiera del Riso di isola della Scala che si svolgerà dal 12 settembre al 7 ottobre. L’evento, che nel 2017 ha registrato oltre 500 mila ospiti, accoglierà circa 100 chef da diverse regioni d’Italia, impegnati sia negli eventi gastronomici come i concorsi, sia nelle serate a tema nell’area ristorante in Fiera. A questi si affiancheranno altrettanti mastri risottari isolani che prepareranno quotidianamente i piatti tipici della fiera negli stand tradizionali. La cucina sarà anche oggetto di laboratori, corsi ed eventi originali soprattutto all’interno del Teatro del Gusto, lo spazio inaugurato nel 2017 che quest’anno ospiterà chef, blogger, scienziati e giornalisti che parleranno del cibo da nuove prospettive. Come, ad esempio, quella “spaziale” dello chef Stefano Polato, che prepara i pasti consumati dagli astronauti e che sarà in fiera a raccontare la propria esperienza il 6 ottobre.

«I produttori protagonisti di questa rassegna hanno giustamente puntato sulla qualità dei piatti offerti, sul marchio Igp del riso Vialone Nano Veronese che da quasi vent’anni accompagna questo prodotto per vincere le sfide e i momenti difficili del mercato. Questa è la soluzione ideale per rispondere alla crisi e rilanciare lo sviluppo del nostro territorio – ha sottolineato il presidente del Consiglio regionale del Veneto, Roberto Ciambetti, aprendo l’incontro di presentazione della fiera -. Il Vialone Nano veronese rappresenta un prodotto di eccellenza ormai riconosciuto e apprezzato da tutti. È importante che i cittadini comprendano che acquistare questi prodotti di qualità garantita, oltre a rappresentare un volano economico, è garanzia di portare in tavola cibi genuini e sani».

«Isola della Scala ormai è diventata la capitale italiana del riso. La 52^ edizione della Fiera del Riso è un evento straordinario con oltre mezzo milione di piatti serviti, un momento che coinvolge tutti i cittadini del Veneto che sono invitati a degustare, in questi 26 giorni della Fiera, il riso Vialone Nano Veronese Igp», ha sottolineato il consigliere regionale Stefano Casali.

«Siamo orgogliosi di presentare qui a palazzo Ferro Fini il nostro prodotto di eccellenza, una preziosa occasione per trasformare il nostro riso in un volano per l’economia del territorio. La Fiera coinvolge tutta la comunità, ci sentiamo una famiglia pronta a offrire ai visitatori ospitalità e accoglienza di prim’ordine – ha concluso Stefano Canazza, sindaco di Isola della Scala -. Per 26 giorni Isola della Scala, sicuramente una piccola realtà nel contesto regionale, sarà punto di riferimento per il Veneto e sarà un salotto a cielo aperto».

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo