20 C
Verona
24 Maggio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Isola della Scala, progetto da 2 milioni di euro per riqualificare il parco e collegarlo agli impianti sportivi

Un progetto da 2 milioni di euro per riqualificare il parco e collegarlo agli impianti sportivi. È quanto approvato oggi, 3 febbraio, dalla giunta di Isola della Scala con il sì al progetto di fattibilità tecnico-economica per la riqualificazione del centralissimo parco Budenheim e la realizzazione di una nuova pista ciclo-pedonale tra il parco stesso e gli impianti sportivi di via Tiro a Segno.

Il primo stralcio riguarda la sistemazione della più grande area verde pubblica isolana, a partire dalla riqualificazione – con camminamenti rispettosi del contesto ambientale e di migliore accessibilità per le persone con disabilità – della pista esterna a forma ellissoidale e dei due assi che dividono il parco in quattro diverse zone. Aree che verrebbero dedicate ad altrettante attività differenti: per i bambini, anche con l’installazione di giochi inclusivi; per lo sport, con una piastra polivalente per basket, pallavolo, calcetto e pattinaggio e attrezzi per l’allenamento a corpo libero; per la sosta con panchine e tavoli e, infine, un’ultima quarta zona destinata a ospitare palchi e bancarelle in occasione delle manifestazioni locali. Previsto, infine, un percorso pedonale, ad oggi inesistente, tra la fermata del trasporto pubblico locale su via Cavour e l’ufficio postale di via Cefalonia.

Il secondo, successivo, stralcio riguarda il collegamento tra il parco e l’area sportiva di via Tiro a Segno, attraverso una ciclabile che si svilupperà per 1,3 chilometri, in parte lungo la viabilità esistente e in parte di nuova realizzazione. Il percorso prevederebbe, inoltre, l’installazione di un’illuminazione dedicata, la messa in sicurezza dell’attraversamento su via Verona e la posa di passerelle sui corsi d’acqua Piganzo, Tartarello e Scolo Trifona.

Lo studio di fattibilità, approvato dalla Giunta, stima un investimento pari a 2 milioni di euro. Somme che verranno individuate nel corso del procedimento anche attraverso la partecipazione a eventuali bandi di enti terzi. Il progetto definitivo-esecutivo per il primo stralcio, la riqualificazione di parco Budenheim, è atteso entro la fine dell’anno in corso.

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo