20.8 C
Verona
22 Giugno 2024
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

La Guardia di Finanza scopre un giro di lavoratori indiani sfruttati per la distribuzioni di volantini

Nell’ambito dell’attività di controllo economico del territorio e di contrasto e prevenzione del fenomeno del lavoro nero/irregolare, i militari della Compagnia di Soave hanno individuato e identificato 10 lavoratori in nero impiegati nella la consegna di volantini pubblicitari “porta a porta” in tutto il territorio della Provincia di Verona.

L’operazione ha interessato il territorio dell’Est Veronese, e ha preso avvio dal costante monitoraggio delle principali vie di comunicazione tra Soave e San Martino Buon Albergo. Gli immigrati, fin alle prime luci dell’alba, venivano trasportati con dei furgoni nelle zone dove distribuire. La Guardia di Finanza ha così scoperto che delle 19 persone, stipate su 4 furgoni, 10 risultavano sfruttate “in nero” e che 2 di esse erano clandestine (prive di regolare permesso di soggiorno).

Gli approfondimenti investigativi svolti permettevano di individuare le 4 aziende gestite da titolari di origine indiana che impiegavano in nero i 10 lavoratori sempre di origine indiana. Gli elementi acquisiti permettono di ritenere che si celerebbe l’illecita intermediazione e/o lo sfruttamento del lavoro (caporalato), posti in essere a danno dei lavoratori mediante comportamenti di prevaricazione nei loro confronti, facendo leva sullo stato di bisogno di questi ultimi.

Nelle prossime ore si procederà alla contestazione alle 4 aziende coinvolte delle violazioni in materia di impiego di lavoratori in nero e alla quantificazione dei contributi previdenziali e assistenziali non versati, ai fini dell’applicazione delle relative sanzioni amministrative. Si è già provveduto a segnalare all’Autorità Giudiziaria scaligera i 2 soggetti clandestini, unitamente ai rispettivi datori di lavori.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, 5 arresti dei Carabinieri di Parona per truffe ad anziani

massimo

Meteo, allerta per forti temporali da stasera a sabato notte

massimo

Bussolengo, camion si ribalta sullo svincolo: un morto

massimo

San Bonifacio, giovane arrestato perché sospettato di due rapine aggravate

massimo

Villafranca, fermato un uomo per l’omicidio del 75enne

massimo

San Bonifacio, Soave fa appello all’unità del centrodestra per il ballottaggio contro Verona

massimo