20.7 C
Verona
4 Ottobre 2022
Basso Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

LA PRECISAZIONE: Regionali 2020, Ramorino (Il Veneto che Vogliamo): «Ovviamente sono contraria al progetto del Tav»

Sul numero di Primo Giornale in distribuzione in queste ore abbiamo commesso un errore del quale ci scusiamo con i lettori e la diretta interessata. Nelle pagine dedicate ai 14 candidati espressione del territorio nelle quali con 4 domande a ciascuno Primo Giornale ha cercato di offrire ai suoi lettori una panoramica delle idee dei futuri esponenti politici, abbiamo per errore scritto un Sì al posto di un No, ribaltando così la risposta data alla domanda «Lei è favorevole alla Tav?» dalla candidata della lista “Il Veneto che Vogliamo”, Donatella Ramorino. Un errore imperdonabile, anche considerando la storia politica e civile della candidata: Ramorino è sempre stata un esponente del mondo ambientalista del Basso Veronese e quindi il suo “No” alla Tav era ed è ovvio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, domani apre Eatalty nell’antica Stazione Frigorifera Specializzata degli ex Mercati Generali

massimo

Pnrr, in arrivo 3,28 milioni di euro per il potenziamento del depuratore di Affi e 1,5 milioni per quello di Bussolengo

massimo

Legnago, presentata la stagione 2022-23 del Teatro Salieri: da Stefano Accorsi a Elio che canta Jannacci, ai ballerini della Parsons Dance

massimo

Cinema&Musica, decolla stasera la prima edizione del “Legnago Film Festival”

massimo

Verona, ragazza 21enne cade nell’Adige: salvata dai Vigili del Fuoco

massimo

Verona, è un 40enne di Bosco Chiesanuova l’operaio morto oggi travolto da un Tir

massimo