6.6 C
Verona
12 Aprile 2021
Cronaca In evidenza ultimaora

La “Settimana del socio Pro Loco” da lunedì sul web

Da lunedì 8 marzo la “Settimana del socio Pro Loco”, evento online per conoscere i 60 mila soci delle 550 Pro Loco del Veneto che, con la loro generosità e passione, si impegnano quotidianamente per tutelare, promuovere e valorizzare il patrimonio culturale, materiale e immateriale delle loro comunità.

Durante la Settimana del Socio, le singole Pro Loco (nella foto volontari di Legnago distribuiscono kit alimentari) si racconteranno attraverso le loro pagine Facebook promuovendo incontri, visite ed appuntamenti in cui i volontari faranno conoscere ai loro concittadini (nel più rigoroso rispetto delle normative vigenti) le attività e i progetti in atto. Un’occasione in cui verrà promossa anche la Tessera del Socio Pro Loco che, per il 2021, è identificata a livello nazionale da una delle immagini più belle della Regione del Veneto: le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, Patrimonio Unesco.

«Una scelta fatta dal Consiglio Nazionale che ci riempie d’orgoglio – sottolinea Giovanni Follador, presidente Unpli Veneto – perché promuove in tutta Italia uno dei nostri panorami più preziosi e suggestivi, facendoci sentire ancora più responsabili nei confronti di questo territorio unico al mondo, uno dei tantissimi Patrimoni dell’Umanità di cui il Veneto è ricco».

Proprio per dare risalto alle bellezze della Regione, la Settimana del Socio Pro Loco si concluderà sabato 13 marzo alle 11 con un evento collettivo, realizzato in diretta streaming su Facebook con tutti i Comitati provinciali: «Ogni Comitato – prosegue Follador – si collegherà da uno dei siti UNESCO, o candidato a diventarlo, presenti nella propria provincia per offrire un tour d’eccezione a chi sarà collegato. Oltre ai rappresentanti dei volontari, per ognuna delle sette località prescelte ci sarà un “testimonial”, cioè un personaggio conosciuto sul territorio e che, con il proprio operato, simboleggi la filosofia delle Pro Loco, al quale verrà consegnata la Tessera del Socio 2021. In questo modo valorizzeremo i nostri preziosi patrimoni culturali e l’immenso lavoro che i soci Pro Loco fanno per promuoverli e tutelarli».

Un impegno che, è bene sottolinearlo, non si limita solamente alla conservazione di memorie e reperti più o meno antichi. Quanto prezioso sia il lavoro dei volontari veneti, infatti, lo si è capito fino in fondo con l’emergenza Covid: armati di mascherine e sorrisi, hanno supportato la Protezione Civile nella distribuzione dei dispositivi di protezione, si sono messi in gioco realizzando e condividendo sui social eventi ed iniziative per portare un pizzico d’allegria, hanno consegnato pasti a domicilio a chi non poteva uscire di casa, si sono fatti promotori di raccolte fondi da destinare agli Ospedali.

Articoli Correlati

Ciclismo, a Bovolone l’esordio stagionale su strada degli Allievi

massimo

Lotta al Covid, già 154 le farmacie veronesi disponibili per le vaccinazioni

massimo

Agricoltura, ricerca e innovazione così l’agricola Disconzi esporta insalata e ortaggi in tutta Europa

massimo

Verona, da poco uscito dal carcere per spaccio è stato sorpreso con 9 dosi di eroina: verrà espulso

massimo

Salute, domani l’evento online “Asma, Rinite Allergica, Covid-19 e continuità terapeutica”

massimo

Verona, il Comune apre le iscrizioni alle vacanze in campeggio per famiglie

massimo