10.9 C
Verona
30 Ottobre 2020
Cronaca Cronaca In evidenza Valpolicella

La sicurezza dei dati digitali: un incontro a Pescantina

“La sicurezza dei dati digitali. Suggerimenti utili per non cadere nelle trappole della rete” è il titolo dell’incontro promosso dal Comune di Pescantina in collaborazione con l’associazione “4-chiacchiere”. L’appuntamento, previsto per mercoledì 6 novembre alle ore 19 nella Sala comunale di Pescantina in via Pace 15 (Associazione bocciofila), ha l’obiettivo di sensibilizzare professionisti e aziende sull’importanza di un corretto e consapevole utilizzo del trattamento dei dati.
Si parlerà innanzitutto del “Regolamento Ue 2016/679”, noto come GDPR (General Data Protection Regulation), approfondendone caratteristiche e evoluzione, con una relazione curata dal consulente Gdpr Paolo Marson. A seguire un secondo intervento, tenuto dal sistemista IT Michele Pagnozzi, di taglio più operativo, che mira a dare consigli utili su come strutturare la propria rete informatica in azienda (“La gestione consapevole dell’informatica in Azienda”). Il terzo contributo su “Minacce informatiche: i consigli dell’esperto” sarà quello dell’ex hacker Athos Cauchioli, dove verrà simulato un attacco informatico e si parlerà appunto di rischi e possibili soluzioni rispetto a questa problematica.
La serata, ad ingresso libero e gratuito, prevede in apertura i saluti dell’assessore all’Associazionismo del comune di Pescantina, Nicolò Rebonato e dell’avvocato Federica Girolli di “4-Chiacchiere”. Modera e introduce il dottore commercialista Marialuisa Cattabianchi. Ai fini organizzativi è gradita una gentile conferma per la quale si può scrivere a marialuisa@cattabianchi.it. L’evento è accreditato anche come corso di aggiornamento per l’Ordine degli avvocati di Verona.

Articoli Correlati

Bovolone, il sindaco respinge le dimissioni di Castellini

massimo

Scontri a Verona, ci sono i primi 12 fermati dalla Digos

massimo

Bovolone, sgomberata l’area abbandonata di via Ormaneto

massimo

Nogara, il paese premiato da Legambiente come “Comune Riciclone”

massimo

Verona, Rotta (Pd) sugli scontri in piazza Erbe: «Solidarietà agli agenti feriti»

massimo

Negrar, Banca Intesa salva l’Alta Val Borago

massimo