14.1 C
Verona
20 Aprile 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

L’Adiconsum Veneto sui disagi alla posta elettronica di Libero e Virgilio: «Fate reclamo a Italiaonline»

Adiconsum Veneto, Associazione Difesa Consumatori APS, interviene a tutela degli utenti Libero e Virgilio Mail che subiscono in questi giorni l’interruzione del servizio di posta elettronica. I clienti di Libero Mail e Virgilio Mail non sono in grado di utilizzare i loro indirizzi di posta elettronica da domenica scorsa. Un problema tecnico sta infatti interessando i provider gestiti da Italiaonline spa.
«Invitiamo tutti gli interessati ad inviare un reclamo formale ad Italiaonline spa – afferma Davide Cecchinato, presidente Adiconsum Veneto – per contestare la mancata fruizione del servizio. A tal fine abbiamo predisposto una specifica procedura gratuita sulla nostra piattaforma veronareclama.it».

«Con pochi semplici passaggi è possibile – spiega il presidente – creare una contestazione avendo la certezza, attraverso la procedura guidata, di seguire tutti i passaggi necessari per redigere un reclamo formalmente valido». «A tal riguardo – continua Cecchinato – consigliamo di indicare nel testo del messaggio di reclamo, oltre alle circostanze di fatto, che da domenica scorsa non è possibile accedere all’account, anche la richiesta di rimborso per il disservizio».
«Stiamo ricevendo molte segnalazioni dai consumatori – asserisce il presidente veneto di Adiconsum – che non riescono più ad usare la loro casella di posta elettronica. Chi prova a collegarsi trova un avviso che tenta di giustificare il disservizio”. “E’ grave – conclude Davide Cecchinato – che casi di questo genere si possano verificare per un tempo così prolungato. Chiediamo ad Italiaonline di procedere quanto prima a ripristinare la perfetta funzionalità della posta elettronica e a risarcire in automatico tutti i loro clienti che hanno subito vari disagi per l’interruzione del servizio».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Giuseppe Riello rieletto per la terza volta alla presidenza della Camera di Commercio

massimo

San Bonifacio, l’assessore uscente Simona de Luca si candida a sindaco con una civica

massimo

San Bonifacio, Forza Italia e Fratelli d’Italia candidano Nicola Gambin a sindaco

massimo

Cerea, l’Isuzu dona un furgone ai Carabinieri per la Croce Rossa Kosovara

massimo

Europee, presentata la ricandidatura di Borchia (Lega): «Questa è un’Europa che va ripensata, cambiata»

massimo

Legnago, domenica Tosi presenta la lista di Forza Italia per le Comunali

massimo